Serena Autieri, la spaventosa confessione sul marito: Lo facciamo così

Scottanti rivelazioni della bellissima attrice: il suo matrimonio scoppia ancora di passione. Ecco cosa ha raccontato sul rapporto con il marito, fan rimasti curiosi e stupiti.

Una delle showgirl più amate e seguite degli ultimi tempi, Serena Autieri è una vera e propria portatrice sana di allegria ed energia. Il suo sorriso è sempre smagliante e illumina il suo volto facendo risplendere anche i suoi occhi verdissimi. La sua innegabile bellezza però è accompagnata anche da un talento fuori dal comune: Serena infatti è una artista completa. Teatro, cinema, televisione, canto, ballo: una vera e propria forza della natura, inarrestabile nella sua carica di energia che travolge il pubblico che la guarda.

 

Durante la sua carriera ha fatto molte esperienze: il suo debutto arriva come cantante. Il suo primo albume è “Anima Soul”, ma di lì a poco prende parte alla popolarissima serie televisiva napoletana “Un posto al sole“. Inizia per lei un lungo cammino che la porterà alla fama e al successo. Al cinema ha lavorato con Alessandro Siani ne “Il principe abusivo” e in “Femmine contro Maschi“. Per la televisione si dedica a fiction come “Dov’è mia figlia” di Monica Vullo e a serie televisive come “L’onore e il rispetto“. Per il teatro invece ha lavorato spesso con Vincenzo Salemme, che l’ha sempre apprezzata.

Serena e Enrico: una storia di passione

Donna tenace e passionale, Serena è cosi anche nella vita privata. Vive infatti una storia d’amore da ormai dieci anni con il marito Enrico Griselli. Mai al centro di gossip o pettegolezzi, Serena è sempre stata molto riservata sulla sua vita privata. Ultimamente però si è lasciata andare a delle confessioni che hanno lasciato stupiti tutti quelli che la seguono. Il rapporto con il marito infatti è caratterizzato da una grande complicità, nonostante i tanti anni di relazione. Cosi Serena ha raccontato alla rivista Oggi: “Siamo fortunati, c’è l’amore e c’è la stima reciproca, che è un grande afrodisiaco: la passione ci accende nella testa e si trasmette al corpo“.

La passione di coppia occupa ancora uno spazio importante: “Riusciamo a ritagliarci i nostri spazi per noi. Lasciamo Giulia ai nonni e ci regaliamo weekend romantici, cene a due” – ha raccontato Serena. E durante il lockdown, che ha portato molte coppie al cosiddetto “burn-out”? La convivenza tutto il giorno tutti i giorni non ha minimamente compromesso la loro relazione: “Ah, se le raccontassi cosa non abbiamo fatto durante la pandemia. Ha presente il rullo?“, ha domanda Serena al giornalista di Oggi. “Non pensi a cose sconce. E’ la base su cui monti la bici da corsa: le toglie la ruota posteriore e ti sembra di stare su strada. Quando ci hanno sigillato in casa, abbiamo fato la Parigi-Roubaix senza muoverci dal salotto