Stefania Sandrelli, è stato il suo “più grande amante”: lui ha fatto ridere tutta Italia per decenni | Ecco chi è

Una inaspettata confessione di una delle più amate e seguite attrici italiane: ha svelato chi è che per molti anni ha fatto ridere e divertire non solo lei, ma tutti gli italiani. Ecco di chi si tratta. 

Una delle più amate e seguite attrici italiane, Stefania Sandrelli, si è lasciata andare a una confessione che ha incuriosito tutti i suoi fan. Nessuno si sarebbe aspettato queste parole, ma Stefania ancora una volta ha stupito tutti. Nella sua vita ha avuto tanti amori, non tutti felici, ma che hanno contribuito in bene alla sua vita. Con una persona cosi sorridente e affabile come lei, d’altronde, è difficile rimanerci indifferente. In molti ricorderanno senz’altro la sua storia d’amore con Gino Paoli, che ha fatto sognare tutti gli italiani.

 

Nel 1972 Stefania poi si è sposata con Nicky Pende: insieme a lui hanno avuto un figlio, Vito. Purtroppo anche questa relazione finisce e Stefania trova l’amore con il grande attore francese Gerard Depardieu, proprio quando tutti e due erano sul set del film Novecento. Oggi Stefania vive felicemente una relazione con Giovanni Soldati. Speriamo che dopo tanto penare abbia trovato un po’ di felicità e di passione, come in molti ricorderanno aveva in una famosa pellicola con uno degli attori che più ha fatto ridere gli italiani. In quell’occasione è stato il suo “amante”.

Stefania, ecco chi è stato il suo irresistibile amante

Si tratta infatti proprio di Jerry Calà, il mitico Billo in Vacanze di Natale 1983. Stefania, che interpretava Ivana, è stata l’amante del simpatico attore, che nel film intepretava uno sfaccendato playboy. Il film è uno dei primi cinepanettoni che ha avuto più successo: racconta le vicende di un gruppo di amici in vacanza. Tra scherzi, amori proibiti e risate, tutti gli italiani ricordano la proibita storia d’amore tra Stefania e Jerry. In molti hanno riso e si sono appassionati alle avventure della coppia, avvenute però, solo nella finzione cinematografica.

I due hanno comunque ottimi rapporti nella vita reale, sono buoni amici e quando possono ricordano i bei tempi passati insieme. Jerry d’altronde è sempre stato, anche nella realtà, una persona molto piacente e fortunato con le donne. Mai volgare o sopra le righe, è riuscito a proporre una comicità allegra e spensierata, come erano proprio quegli anni 80. Oggi ne resta solo un ricordo, tutto sommato bello e anche un po’ malinconico, ma che fa parte della nostra storia.