Vite al limite, concorrente è morta in modo devastante: “Non ha resistito”

Vite al limite è un famoso programma sui drammi delle persone gravemente obese. Una concorrente questa volta non ce l’ha fatta. 

Sicuramente Vite al limite è una delle trasmissioni più famose di Real time. Va in onda da una decina d’anni e racconta il percorso che compiono delle persone gravemente obese per guarire e stare meglio.

 

Per la maggior parte narra le storie di persone statunitensi. In nord America, infatti, i problemi alimentari sono diffusissimi, soprattutto quelli legati all’aumento di peso.

I concorrenti devono affrontare un percorso che dura diversi mesi, durante i quali devono fare grandi sacrifici. Devono imparare a mangiare di nuovo, in modo sano, e avere in generale uno stile di vita più salutare e meno sedentario.

Di solito queste persone, nonostante le difficoltà, riescono a guarire e perdono diversi chili. Questa volta, tuttavia, non c’è stato un lieto fine per una concorrente giovanissima.

Vite al limite, la morte della concorrente

Non è un programma per tutti Vite al limite. Bisogna avere un certo stomaco per guardarlo, non solo per le sofferenze fisiche dei concorrenti ma anche per i dietro le quinte. La trasmissione infatti è molto educativa e insegna che dietro le malattie alimentari spesso c’è un problema psicologico.

Molti concorrenti, infatti, hanno vissuto un profondo trauma che li ha portati a ingrassare sempre di più. Per esempio, spesso l’obesità è la conseguenza di una perdita o di mancanza di affetto: istintivamente si mangia per cercare di riempire un vuoto dentro di sé.

Durante tanti anni di trasmissione numerosi concorrenti sono riusciti a terminare il percorso e guarire. Certo, non è mai facile: soprattutto all’inizio è difficile ingranare con la nuova routine. Spesso, inoltre, questi personaggi non sono giustamente motivati o non sono accompagnati e sostenuti dalla famiglia.

A volte, comunque, ce la fanno e arrivano a perdere decine di chili. Altre volte, invece, non sono così fortunati. È il caso di una concorrente che è deceduta poco tempo fa.

Stiamo parlando di Gina Marie Krasley che è morta lo scorso luglio. La ragazza aveva solo 30 anni e durante il programma aveva raccontato che la sua lotta con i chili in eccesso era iniziata addirittura da bambina, in seguito ad abusi da parte del padre. Negli ultimi tempi aveva anche aperto un profilo Tik Tok dove raccontava la sua storia e il suo percorso. Purtroppo non ce la fatta ed è diventata così l’ottava concorrente nello show a mancare.