Vittoria Puccini, la grande paura per la malattia: E’ grave ed ereditaria

Vittoria Puccini, il dolore per la malattia che le ha tolto una donna importante nella sua vita. Poi la paura e la presa di posizione

Donna di grande spessore ed attrice che saputo catalizzare l’attenzione per tanto tempo. Vittoria Puccini gode della stima di tanti all’interno del mondo del Cinema e della televisione, il tutto costruito con il grande sacrificio che negli anni l’ha portata a prendere parte a tanti prodotto sul piccolo cosi come sul grande schermo. Una donna dal fascino travolgente, ma soprattutto di una bravura sotto il punto di vista attoriale davvero indiscutibile.

 

Vittoria Puccini
Vittoria Puccini (web source)

In molti ricordano la sua vera e propria esplosione avuta diversi anni fa. Sono lontani i tempi in cui la Puccini conquistò tutti per la serie tv ‘Elisa di Rivombrosa’ mandata in onda da Mediaset, con la quale riuscì a conquistare il grande pubblico grazie anche all’alchimia straordinaria che si andò a formare con l’altro attore protagonista, Alessandro Preziosi, che nella stessa fiction vestiva i panni del conte Fabrizio Ristori. I due hanno mostrato un rapporto davvero travolgente, ed una storia d’amore che al tempo fece battere i cuori di migliaia di persone.

Una delle recenti avventure cinematografiche, ‘18 regali‘, è stata un altro tassello molto importante nella carriera di Vittoria, apprezzata dal pubblico cinematografico. Ci sono stati diversi segnali positivi per l’interpretazione della Puccini insieme a Benedetta Porcaroli, giovane attrice che sta raggiungendo le luci della ribalta ormai da qualche tempo. Altro lavoro recente ed interessante della Puccini, è quello che l’ha vista protagonista nella mini serie targata Rai ‘La Fuggitiva’.

Vittoria Puccini, la grande paura per la malattia ereditaria

Vittoria Puccini
Vittoria Puccini (web source)
Come detto, la Puccini ha mostrato negli anni una personalità che ha dato lei modo di farsi notare sul piccolo e grande schermo. Lo stesso carattere che Vittoria ha tirato fuori nella sua vita diverse volte, anche quando ha dovuto affrontare momento molto complessi. La malattia di sua madre, ed ovviamente una trafila lunghissima dovuta ad un cancro al seno. Un qualcosa che ha colpito la sua famiglia, e che ha creato anche grande preoccupazione proprio per la vita di Vittoria.
“Già allora una dottoressa amica me lo disse: fai le analisi, perché hai altri casi nell’asse ereditario, ed è aggressivo. Ma io avevo altro di cui preoccuparmi: andare avanti”, ha spiegato l’attrice ai microfoni di ‘Vanity Fair’. Una presa di posizione momentanea, visto che poi la donna ha deciso di fare dei controlli in un secondo momento, proprio per preservare la sua salute e quella delle persone che ha accanto. Nel ricorso di mamma Laura, scomparsa a causa di quel terribile male.