Patty Pravo, il dramma devastante: sdraiata a letto giorni senza nemmeno mangiare

Patty Pravo ha raccontato di aver trascorso un periodo molto complicato durante il quale non è riuscita nemmeno ad alzarsi dal letto

La strepitosa artista italiana ha vissuto una vita movimentata e ricca di colpi di scena. Se dal punto di vista professionale ha riscosso una valanga di successi, per quel che riguarda la sfera sentimentale ne ha passate di tutti i colori. Basti pensare che la ragazza del Piper è convolata a nozze ben cinque volte, senza avere però mai figli.

 

Patty Pravo (Instagram)

Oltre ai diversi matrimoni di cui abbiamo appena parlato, la Pravo ha avuto anche svariati flirt, molti dei quali con personaggi famosissimi. Tra le sue liaison ricordiamo ad esempio quelle con Maurizio Vandelli, con Vasco Rossi e con Red Canzian, storico bassista dei Pooh che al momento sta uscendo da una dura malattia.

Senza alcun dubbio Patty è una delle cantanti più premiate della storia, avendo ricevuto una miriade di riconoscimenti di ogni tipo. Soltanto al Festival di Sanremo ha vinto la bellezza di quattro Premi della Critica, ultimo dei quali arrivato nel 2016 grazie al brano dal titolo “Cieli immensi”, canzone scritta dal paroliere italiano Fortunato Zampaglione.

Patty Pravo, la brutta malattia che l’ha costretta a letto

A dispetto di una carriera letteralmente sfavillante, anche la straordinaria cantante di Venezia ha vissuto dei periodi bui ed ostili. Nel corso di un’intervista di qualche anno fa concessa al settimanale “Gente”, Patty ha confessato di aver attraversato una durissima depressione abbinata a forti attacchi di panico.

“Mi si è chiusa la gola, non riuscivo più a respirare. Non capivo niente, ero in uno stato di totale incoscienza. Ricordo che mi sono detta: Basta, è finita. Ho creduto di morire. Non dormivo più, i farmaci erano come acqua, le notti interminabili, a fissare il soffitto credendo di impazzire”, ha dichiarato la ragazza del Piper, la quale poi è andata avanti col suo drammatico racconto.

Patty Pravo (Instagram)

In un momento così delicato, la Pravo ha preso la decisione di sospendere i suoi spettacoli, spiegando bene che le sue condizioni non le hanno permesso di esibirsi: “La sera salivo sul palco divorata dalla stanchezza e dall’ansia. Allora mi sono chiusa in camera, al buio, i telefoni spenti. Ho passato giorni interi stesa a letto, senza pensare né parlare, senza riuscire a piangere o a toccare cibo”.

Soltanto diverso tempo dopo l’artista è riuscita ad abbandonare il forte stato depressivo che l’ha fatta sprofondare in un tunnel di sconforto. Come rivelato da Patty stessa, un giorno all’improvviso ha ripreso a vivere: “Finché una mattina mi sono alzata, ho aperto la porta della camera e mi sono infilata in cucina. Nella dispensa c’erano solo un cartone di latte e dei Pavesini, ho iniziato a mangiare e sono tornata a vivere”.