Massimo Giletti, la malattia entrata nella sua vita: ricoveri continui

Massimo Giletti mette a nudo la propria anima rivelando un dettaglio. Nella sua vita ci sono stati ricoveri e una malattia importante 

 

Massimo Giletti ha dovuto affrontare un periodo della sua vita davvero molto delicato e si è ritrovato spesso nei letti d’ospedale. Ecco cos’ha raccontato il conduttore durante un’intervista. Uno dei volti più amati del panorama televisivo italiano, Massimo Giletti debutta nel 1988 nel giornalismo.

Massimo Giletti malattia

Successivamente approda nel mondo televisivo vestendo i panni di conduttore grazie alla sua bravura e al suo talento. Si è ritrovato a guidare diverse trasmissioni, fino a diventare il punto cardine della trasmissione Non è l’Arena su La7. Il conduttore, nel corso della sua vita, è stato spesso al centro del gossip per via dei diversi flirt che gli sono stati attribuiti.

Diverse le storie di Giletti, come la relazione risalente al 2015 con Alessandra Moretti, vicesindaco di Vicenza. Ma anche una storia con la modella Angela Tuccia, una storia con Antonella Clerici, ed un’indiscrezione inerente ad un flirt con Barbara D’Urso. Insomma Massimo Giletti oltre a catturare l’attenzione del pubblico, ha anche un fascino grazie al quale cattura i cuori delle donne.

La confessione raccontata da Massimo Giletti

Massimo Giletti malattia

Più volte si è ritrovato a rilasciare diverse interviste per spiegare cosa stesse accadendo nella sua vita. Ed è ciò che ha fatto in una recente ospitata, in cui ha spiegato come la fede sia stata fondamentale per superare dei momenti davvero bui e tristi della sua vita. Massimo Giletti ha fatto 30 viaggi a Lourdes, dove ha conosciuto tantissime persone malate.

Per il conduttore la fede indica forza e coraggio, per affrontare numerosi momenti molto difficili della vita. Il primo viaggio verso la cittadina francese, l’ha fatto insieme a sua madre all’età di 10 anni, ed è rimasto folgorato da quel luogo così ricco di santità e spiritualità. Come riportato da lettoquotidiano, è stato proprio grazie alla fede che Massimo Giletti ha potuto superare un momento davvero difficile per la sua vita.

“Ero affetto da una forma grave di scoliosi e ho dovuto portare corsetti, busti in gesso ed essere ricoverato più volte in ospedale. Per un bambino prima, e un adolescente poi, non è stata un’esperienza facile ma le fatiche di quel periodo mi hanno temprato per il futuro”.

Il conduttore di La7, in questo modo, ha rivelato che in giovane età aveva una malattia molto grave. Condizione che lo ha portato molto spesso a ricoverarsi per controllare la sua situazione generale di salute.