Adriano Celentano sotto la violenza della folla: ricovero in ospedale

Adriano Celentano sotto violenza della folla, ricovero in ospedale: ecco cosa è successo al Molleggiato, i dettagli della vicenda

Uno dei cantanti che rappresentano il massimo del talento e della professionalità all’interno del mondo musicale è lui, Adriano Celentano. Il suo soprannome è “Il Molleggiato” per via delle sue movenze particolari che accompagnano la sua meravigliosa musica, un genere rock , nuovo nel mondo musicale degli anni Ottanta.

 

adri cappello
curiosità (foto web)

Tra i suoi brani che hanno fatto la storia della musica italiana possiamo citare Il tuo bacio è come un rock, Susanna, Prego Grazie Scusi, Stai Lontana da me, Azzurro, Chi non lavora non fa l’amore, L’emozione non ha voce e Acqua e sale in collaborazione con Mina. 

Sin dai suoi esordi egli ha sempre tenuto presente il cambiamento che stava avvenendo nella società sia per quanto riguarda il genere musicale e sia per i costumi e la moda. Una evoluzione soprattutto del genere musicale interessò Adriano Celentano che, nei lontani anni Ottanta decise di portare nella musica italiano il genere che ha sempre amato, il rock. Egli crea una piccola band con i Fratelli Ratti, di cui vedeva Franco alla chitarra, Marco al basso, Giancarlo alla batteria e Ico Cerutti alla seconda chitarra.

Proprio in una intervista del 1959, egli cominciò a parlare del genere rock affermando: “Ho cominciato con le imitazioni. Allora il rock’n’roll era una novità e se qualcuno lo cantava aveva successo anche se lo cantava male. Io imitavo Bill Haley per scherzare con gli amici, in una sala da ballo in viale Zara. Avevo l’impostazione, ma per il resto ero tutto squadrato. Ma intanto la voce si spargeva, che io cantavo il rock’n’roll…”.

Molto spesso il cantante ha dedicato parte della sua carriera non solo alla musica ma anche a quello che succede in Italia e nel mondo interessandosi anche di politica, proprio come è avvenuto nello show Rock Economy. Non tutti ne sono a conoscenza ma il cantante ha dovuto fare i conti con la pressione e alcune volte la violenza dei fan. 

Adriano Celentano e il dramma vissuto

adriano canta
il dramma (foto web)

Il cantante Adriano Celentano è stato sin dai suoi esordi apprezzato per la sua musica e ha dimostrato spesso che i suoi brani rispecchiavano quello che avveniva a quei tempi nella società. Come molti personaggi famosi egli ha dovuto spesso subire la pressione del pubblico e rischiando di essere travolto dalla folla.

In tournée, sul palco di Avellino, Adriano Celentano ha rischiato la vita in quanto i fan a quel concerto erano così tanti ad accoglierlo che Adriano è stato schiacciato violentemente contro una porta. Preoccupati per la sua condizione di salute, l’uomo fu portato in ospedale e il concerto fu chiaramente annullato, era il lontano 1971.