Addio Paolo Bonolis, il crollo è a livelli preoccupanti: ieri sera il colpo di grazia

Addio a Paolo Bonolis, il crollo è molto preoccupante: ecco il colpo di grazia, i dettagli e le curiosità della vicenda

Uno dei conduttori tra i più talentuosi di cui gode la televisione italiana che, nel corso della sua brillante carriera ha fatto la storia con le sue meravigliose gag comiche a fianco di Luca Laurenti è lui, Paolo Bonolis. Uno degli uomini più professionali che hanno cambiato il modo di fare televisione dando una ventata di novità ai quiz televisivi; tra i programmi condotti da Bonolis di maggior rilievo possiamo citare Avanti un altro, Ciao Darwin, Bim Bum Bam, Urka e il tg satirico Striscia la notizia.

 

psolo serio
curiosità (foto web)

Paolo si è sempre differenziato dagli altri personaggi televisivi per la sua spontaneità e il talento con cui è in grado di sorprendere lo spettatore in maniera sempre diversa e più naturale possibile. Nel corso della sua carriera, egli ha dato una ventata di novità a quelli che erano i classici programmi presentati in televisione parlandone anche nella sua autobiografia Perché parlavo da solo, dove al pubblico ha svelato diversi aneddoti della sua carriera e della sua vita privata.

Proprio riguardo al tema della novità, nella sua autobiografia egli ha rivelato quale è stato il motore del successo dei suoi programmi: “Erano quasi tutti uguali, facevano la domanda e si aspettava la risposta Io invece volevo ci fosse un po’ di irriverenza, un gioco deve essere divertente. Prima la televisione aveva un sapore pionieristico, ci si divertiva ad inventarsi cose nuove, ora si fa più fatica. A differenza dei primi tempi, ora sono tremendamente cauti. Se non addirittura indifferenti alle novità. Quando fai un prodotto nuovo, si chiedono sempre ‘e se poi non funziona?”.

Uno dei problemi che non ha mai nascosto Paolo, parlandone apertamente nella sua autobiografia appena citata è quello legato alla balbuzie che sin da ragazzino lo ha accompagnato. Egli ha confessato che grazie alla recitazione è riuscito a risolvere il problema tanto che, nel 2010 si è aggiudicato il Guiness dei Primati per aver pronunciato ben 332 parole in un solo minuto.

Nonostante la grande professionalità dell’uomo, questa volta il risultato ha deluso molti fan.

La delusione per Paolo Bonolis

paolo shock
delusione (foto web)

Come sempre Paolo Bonolis dimostra la sua grande professionalità in diversi programmi televisivi e, in questo periodo, è alla conduzione dello storico quiz Avanti un altro, puntate mai trasmesse prima per via della sospensione da Covid-19 avvenuta nel 2020.

Purtroppo, però, questa volta gli ascolti non sono stati record come ogni giorno: Avanti il primo su Canale 5 segna circa 2.373.000 spettatori ossia il 17.1% di share, contro L’Eredità – La Sfida dei 7 che ha ottenuto circa 2.859.000 spettatori, il 20% di share.

Questa situazione ormai va avanti da molto tempo, di conseguenza ormai possiamo dire “Addio” a Paolo Bonolis sul podio dei programmi più visti in preserata. Speriamo che riesca a riprendersi lo scettro in futuro.