Paolo Conticini, la rivelazione è straziante: il lutto mai superato

Paolo Conticini, la rivelazione ha straziato i fan. Cosi l’attore ha deciso di raccontare tutto nel corso di un’intervista

Non sono poi cosi tanti gli attori che nel corso del tempo riescono ad entrare nei cuori del pubblico. Serve tanto lavoro, ma anche la capacità di entrare in empatia con chi si trova dall’altra parte della telecamere. Poi ci sono anche altri elementi che possono alimentare il consenso da parte delle persone, come ad esempio il saper strappare un sorriso in maniera genuina, o anche il riuscire ad interpretare un personaggio in grado di far riflettere.

 

Paolo Conticini
Paolo Conticini (web source)

Nella sua carriera è riuscito a creare un rapporto solido con i propri fan il buon Paolo Conticini, di fatto uno degli attori più apprezzati. Tra Cinema e televisione, il ruolo dell’attore nativo di Pisa nel mondo dello spettacolo è diventato sempre più importante. Una carriera condita anche dalla possibilità di collaborare con tantissimi registi importanti, da Carlo Vanzina a Neri Parenti, passando per Carlo Verdone e tantissimi altri che hanno ovviamente aiutato Conticini anche nel suo percorso di crescita.

Ma non c’è stato soltanto il Cinema nella vita di Paolo. Anche sul piccolo schermo, infatti, l’attore si è tolto diverse soddisfazioni, riuscendo anche a mostrare una versatilità artistica che non è da tutti. Paolo ha partecipato come concorrente a format come ‘Tale e Quale show‘ o anche ‘Ballando con le stelle‘, e recentemente ha raggiunto un risultato molto importante. L’attore 53enne, infatti, ha vinto l’ultima edizione de ‘Il cantante mascherato‘, premiato da Lorella Cuccarini in compagnia di Red Canzian ed il direttore di Rai 1 Stefano Coletta.

Paolo Conticini, la straziante rivelazione sul padre

Paolo Conticini
Paolo Conticini (web source)

E cosi Paolo è riuscito negli anni a costruire legame con i fan sempre più forte, senza dimenticare anche il grande lavoro fatto in ambito teatrale. Anche in questo contesto, infatti, Conticini ha mostrato una dinamicità mostruosa, dimostrando delle peculiarità ben precise che ad oggi lo rendono un artista completo. Oltre al successo, però nella vita di Paolo si nasconde anche un ferita ancora aperta.

Il rapporto con suo nonno, infatti, è stato molto importante ma Paolo, come raccontato durante il programma ‘Dedicato’, non è mai riuscito a dirgli una cosa molto importante. “Nel mio libro parlo di mio nonno perchè è grazie a lui che ho unito la catena di tutte quelle cose che ho scritto”, ha spiegato Paolo. “Non sapevo come unirle, quindi mi sono inventato un dialogo con mio nonno, in cui io vado sulla sua tomba e gli dico tutte le cose che non sono mai riuscito a dirgli”.

L’attore è poi entrato nel dettaglio, tirando fuori la grande sofferenza che porta dentro: “Pensavo come certe cose fra uomini non si potessero dire, ad esempio “ti voglio bene”, io non sono mai riuscito a dirglielo“, la rivelazione straziante di Conticini.