Terremoto Flavio Insinna, ne esce distrutto: Conseguenze gravi

Flavio Insinna, arrivano pessime notizie. Il dato è preoccupante, ed adesso anche in casa Rai si faranno valutazioni? 

Conduttore stimato ed uomo che ha dovuto superare non poche difficoltà nel corso della sua carriera. Flavio Insinna resta ad oggi uno dei volti più amati dal pubblico, soprattutto perchè in casa Rai hanno deciso ormai da tempo di puntare tanto su di lui. Di fatto, il presentatore romani è una delle personalità che in questi anni ha avuto maggiore spazio all’interno dell’emittente pubblica, proprio in grado di gestire diversi tipi di contesti, oltre a rendersi tremendamente versatile nella conduzione di un programma o di un altro. Indipendentemente dal format, insomma, la presenza di Insinna garantisce un risultato positivo.

 

Flavio Insinna
Flavio Insinna (web source)

Quello di Insinna, tra l’altro, è un percorso che l’ha trovato pronto a cominciare a partire proprio dalla recitazione. Il background del conduttore parla di un giovane diplomato al Liceo Classico, che ha poi provato la strada nell’arma dei Carabinieri. Una volta capito che non era quello il suo percorso, Flavio è entrato nella scuola di recitazione di Alessandro Fersen. Nel 1990, poi, si è diplomato al “Laboratorio di esercitazioni sceniche” diretto da Gigi Proietti in quel di Roma. Uno step importante per entrare all’interno di un contesto molto complesso come il mondo dello spettacolo.

Parlando della sua carriera, qualche tempo fa lo stesso Flavio ha chiarito in quale modo lui vive il suo rapporto con il mestiere di conduttore. “Vittorio Gassman, un monumento, era terrorizzato di fare quel passo lì, per entrare in scena, dal buio al palco”, ha ricordato Insinna. “Poi si accendeva e diventava lui. Ma se il mestiere lo senti, non ti abitui mai – le parole del conduttore -. E’ sempre un debutto, si riparte ogni giorno da zero a zero perché non hai fatto niente, è questo l’insegnamento del teatro”.

Flavio Insinna, la notizia è pesante: cosa ne penserà la Rai?

Flavio Insinna
Flavio Insinna (web source)

Quella di Flavio, come detto, è una carriera contornata da tante soddisfazioni. Eppure, chi lavora nel mondo dello spettacolo sa bene che il pericolo e l’imprevisto si nascondono dietro l’angolo. Non si può mai stare tranquilli, soprattutto quando c’è da raggiungere un risultato. Parlando del piccolo schermo, poi, quello che va sottolineato è l’impatto che gli ascolti hanno su determinati programmi. E cosi la guerra dello share porta sempre qualche spiacevole sorpresa, prima o poi.

Nelle scorse ore sono stati resi utili i risultati degli ascolti di sabato sera, che proprio per Flavio sono stati devastanti. Il conduttore è andato in onda con il programma ‘L’Eredità una sera insieme’, che andava a scontrarsi con ‘Amici‘. Manco a dirlo, il programma di Maria De Filippi ha fatto registrare dei numeri importanti (4.551.000 spettatori e il 27.7% di share), stracciando il format di casa Rai (2 milioni 957mila spettatori con il 15,6% di share). Cosa ne penserà la Rai? Certo, il dato non farà piacere, ed è possibile che magari si prendano decisioni anche a lungo termine (in sede di stesura del palinsesto) per capire come arginare il problema.