Disastro Rai, superconduttore ‘fatto fuori’ senza scrupoli: una vera disgrazia per il pubblico

Bruttissima notizia per i telespettatori dei canali Rai. Purtroppo, infatti, per il famoso conduttore non c’è stato niente da fare

Quando si parla di programmazione televisiva, naturalmente i colpi di scena possono nascondersi dietro l’angolo. I palinsesti infatti, subiscono spesso delle revisioni che possono essere dettate da svariati motivi. È capitato spesso e volentieri che, ad esempio, alcuni programmi siano stati rimossi per via di uno scarso indice di ascolti. In altri casi invece, la colpa della mancata messa in onda di una trasmissione può esser dovuta a dei semplici contrattempi da parte dei protagonisti.

 

Logo Rai (Websource)

Il caso di cui vi vogliamo parlare oggi però, non riguarda nessuno dei due scenari descritti poche righe fa. Il vasto pubblico dei canali Rai si sarà accorto che nella giornata di ieri, 30 aprile, uno dei format più attesi non è andato in diretta.

Al posto della tradizionale diretta è stata trasmessa una replica, motivo per cui i fans si sono immediatamente allarmati. Tale variazione infatti, non era stata comunicata in alcun modo al pubblico, che pertanto è rimasto spaesato dalla spiacevole sorpresa. Il programma a cui stiamo facendo riferimento è “ItaliaSì!”, condotto da Marco Liorni sulle frequenze di Rai 1 fin dalla sua prima edizione risalente al 2018.

Marco Liorni, perché è saltata la diretta? Ecco cosa sta succedendo

Una delle prime ipotesi circolate in rete circa la mancata messa in onda di “ItaliaSì!” è stata quella di una presunta positività al Covid dello stesso presentatore. In effetti, negli ultimi tempi siamo stati abituati a diverse situazioni analoghe, anche se in questo caso la verità sembra essere tutt’altra.

Svariati portali in rete hanno riportato la notizia di Bubino Blog che in qualche maniera ha spiegato ciò che sarebbe successo. A quanto pare, il motivo per cui è saltata la diretta sarebbe conciso con delle “agitazioni sindacali”. Queste hanno fatto sì che venissero a mancare i tecnici e gli addetti ai lavori necessari per la realizzazione delle riprese.

Marco Liorni (Websource)

Per tutti i fans di Marco Liorni e del suo programma è stata una notizia terribile, tuttavia la difficile situazione sembra essere già acqua passata. Con ogni probabilità infatti, il prossimo appuntamento fissato per sabato 7 maggio dovrebbe essere trasmesso senza alcun intoppo.

La cosa che maggiormente ha allarmato il pubblico è stata senz’altro la mancanza di un avviso, forse perché non c’è stato il tempo materiale per emettere un comunicato ufficiale. Rientrato il problema, adesso ai telespettatori non rimane che attendere poco meno di una settimana per ‘riabbracciare’ il superconduttore che, tra l’altro, si sta preparando in vista dell’inizio del game show estivo di “Reazione a catena”.