Claudia Pandolfi, la malattia che l’ha colpita: “Era un veleno”

Attrice dal talento incredibile e che ci ha fatti sognare in ogni modo è Claudia Pandolfi. Ma ci siamo anche preoccupati molto per lei 

 

Attrice di grandissimo successo, Claudia Pandolfi ha nel suo passato un un racconto molto doloroso. Un qualcosa che l’ha portata a soffrire davvero tanto. Pare infatti che Claudia Pandolfi abbia vissuto un periodo molto difficile nella sua esistenza. Un qualcosa che è stato causato da un problema di salute che l’ha portata a vivere dei giorni da incubo.

Claudia Pandolfi la malattia che l'ha colpita

E così lei, come molti altri attori, ha scelto di allontanarsi dai riflettori proprio per cercare di tornare la stessa di prima. In molte occasioni capita che, una vita piena e intensa, ci porti ad ignorare alcuni sintomi seppur lievi. E questo è un qualcosa che in alcuni casi non deve essere fatto per nessun motivo.

Infatti i sintomi altro non sono che dei campanelli d’allarme, un qualcosa che si presenta all’inizio di una patologia che potrebbe presto trasformarsi in qualcosa di peggio. È questo ciò che è capitato a Claudia Pandolfi, una delle attrici del nostro paese che ha preso parte a numerosi progetti lavorativi e che l’hanno trasformata in una delle interpreti più apprezzate di sempre.

La malattia che ha colpito Claudia Pandolfi, ecco cosa è accaduto

Claudia Pandolfi la malattia che l'ha colpita

Proprio grazie al suo talento, oggi Claudia Pandolfi è una delle donne che viene spesso citata all’interno del mondo dello spettacolo. Di sicuro il merito va anche ai numerosi progetti che l’hanno vista coinvolta. Ricordiamo infatti che in passato ha preso parte alla fiction Un medico in famiglia, serie in cui ha interpretato il ruolo di Alice. Ultimamente è comparsa su Netflix all’interno della serie Baby, produzione in cui ha dato il meglio di sè.

Sono passati molti anni dal suo debutto e Claudia Pandolfi è ancora oggi una delle professioniste capaci di dare tanto dietro la telecamera. Una donna che in passato ha dovuto fare i conti con uno stato di salute abbastanza difficile, una malattia scoperta quasi per caso.

E così, all’inizio, Claudia ha iniziato a soffrire di alcuni dolori che l’hanno spinta ad ulteriori controlli. Ed è proprio a questo punto che ha capito la causa del suo male. Più esami faceva e più la situazione sembrava essere chiara. Una grave intolleranza al lattosio, ecco la diagnosi. Per riuscire ad arrivare a questa risoluzione, Claudia si è dovuta sottoporre a numerosi esami.

Uno di questi consisteva nel soffiare all’interno di una cannula legata ad una macchina, il cui compito era quello di controllare i livelli di lattasi nell’alito. Il risultato fu sconvolgente, in quanto la donna viene a sapere di avere un livello pari a zero. Allora inizia a collegare tutto il motivo dei crampi, nausee e di tutti quei malesseri che provava ogni qualvolta mangiava formaggi, latticini e gelati.

Da allora Claudia si è trovata costretta a seguire un percorso di disintossicazione, una dieta in cui poteva assumere alcuni alimenti piuttosto che altri. infatti per Claudia Pandolfi, il latte è come “veleno”.