Al Bano, le parole che fanno male al cuore: “Una realtà drammatica…”

Albano Carrisi ha parlato recentemente di un grave problema che affligge il nostro Paese. Secondo lui si tratta di una “realtà drammatica”

Sempre molto vicino alle questioni attuali, Al Bano di recente ha voluto esprimere la sua opinione circa un tema di cui si sta dibattendo parecchio in questo periodo. L’argomento riguarda il nostro Paese e la situazione attuale di esso in merito ad un serio problema che, con il passare degli anni, sta diventando sempre più pesante.

 

Al Bano (Websource)

Molti imprenditori italiani hanno lamentato nell’ultimo periodo una certa difficoltà nel trovare il personale. Una delle categorie che maggiormente ha risentito di questo problema è ad esempio quella degli albergatori. A quanto pare, sembra che sempre meno persone vogliano fare determinati lavori a causa di una serie di problematiche.

Un esempio è il fatto che, nella maggior parte dei casi, si tratta di occupazioni stagionali, che pertanto non possono offrire garanzie nel lungo periodo. Oltre questo, anche gli stipendi risultano non essere adeguati alle ore lavorative ed all’alto carico di fatica del dipendente. Dopo i discorsi di Alessandro Borghese prima e Flavio Briatore dopo, adesso anche Al Bano si è espresso sulla tematica. Ecco quali sono state le parole del famosissimo cantante di Cellino San Marco.

Al Bano, il dramma rivelato dall’artista

Albano Carrisi possiede una grande azienda agricola ubicata presso le sue terre di origine. La passione per l’agricoltura dell’artista pugliese è ben nota a tutti i suoi fan, i quali ne apprezzano i principi ed il senso di appartenenza. In qualità di imprenditore pertanto, il cantante che di recente ha compiuto settantanove anni ha rivelato quello che è il suo punto di vista sulla situazione.

Al Bano (Websource)

Come riportato anche da gossipetv.com, l’ex marito di Romina Power ha dichiarato: “La mancanza di manodopera è una realtà drammatica con cui mi scontro ogni giorno con la mia azienda agricola. La causa? Il reddito di cittadinanza innanzitutto”.

Dopo essersi scagliato in primo luogo contro il reddito di cittadinanza, provvedimento da lui ritenuto deleterio nel modo in cui è utilizzato, Al Bano ha ipotizzato quelle che potrebbero essere delle ipotetiche soluzioni per questa problematica: “Bisognerebbe fare come in Germania, dove già a dodici anni i ragazzi dopo la scuola fanno apprendistato nelle imprese”.

Per il celebre artista di Cellino questo potrebbe essere un modo per risollevare la situazione attuale dell’imprenditoria del nostro Paese, le cui sorti stanno molto a cuore ad uno dei più noti ed influenti cantanti italiani.