Canone Rai: le persone di queste età possono non pagarlo

Canone Rai le importanti novità, le persone di questa età possono non pagarlo: ecco i dettagli della vicenda

Non tutti sanno cosa è di preciso il Canone Rai. Questa rappresenta una tassa sul possesso della televisione, chiunque nella propria abitazione ne possiede una o più è tenuto per legge a pagare questa tassa anche se non la guarda mai oppure se non vede i programmi Rai. Il canone Rai è un imposta che deve essere obbligatoriamente versata da quanti posseggono un televisore o qualsiasi altro apparecchio atto o adattabile alla ricezione di programmi tv. Vi sono importanti novità per quanto riguarda le esenzioni.

 

canone rai
curiosità sul canone rai (foto web)

Con la legge del 2016, il Canone Rai è stato inserito direttamente nella bolletta della corrente elettrica cosicché, tutti gli italiani che sono titolari di un’utenza della luce dovranno pagare il canone salvo eventuali esenzioni. Quindi, la legge prevede che qualunque individuo  che abbia un contratto di fornitura di energia elettrica sia anche in possesso di una televisione. Il soggetto dovrà dichiarare il contrario se non è così.

Il costo al 2020 del canone è di circa 90 € annui, scaglionati all’interno delle singole bollette della luce. Va detto che oggi è quasi impossibile sottrarsi al canone Rai poiché, come già specificato è inserito all’interno della bolletta della luce. Questo potrebbe avvenire solo mentendo allo Stato, quello più comune è colui che dichiara di non possedere una tv nella propria abitazione. 

E’ importante specificare che chi non paga il canone Rai perché dichiara falsamente di esserne esente rischia la reclusione sino a due anni. Una pena prevista dal codice penale per il reato di falso ideologico commesso dal privato. Per evitare il reato, occorre dimostrare che la falsa attestazione  sia avvenuta in buona fede, escludendo la sussistenza al dolo.

Ma ci sono soggetti che possono essere esenti al pagamento Rai previsti dalla legge stessa.

Chi sono i soggetti esenti al Canone Rai?

canone rai
esenzione (foto web)

Non pagare il canone Rai è una mossa davvero poco furba, poiché l’importo potrebbe essere scaglionato in piccole rate.

Ma chi sono davvero i soggetti che possono essere esonerati dal pagamento?

La legge prevede che l’esenzione può avvenire per alcuni soggetti quali: 

  • coloro che non sono in possesso di un televisore;
  • i soggetti di età pari o superiore a 75 anni che abbiano un reddito annuale inferiore a 8.000 euro;
  • militari delle forze armate italiane, come ospedali militari, Case del soldato e Sale convegno dei militari delle Forze Armate;
  • proprietari di seconda casa;
  • gli agenti diplomatici e consolari stranieri accreditati in Italia;
  • i militari di cittadinanza straniera che rientrano nelle forze armate della Nato;
  • rivenditori e riparatori di televisori.