Amadeus, la rivelazione sulla triste situazione di suo figlio: Non riusciva nemmeno a guardarlo

Amadeus ha rilasciato un’intervista in cui ha rivelato una sua preoccupazione incredibile. Tutto riguarda il figlio 

 

La pandemia di coronavirus ha messo molti italiani con le spalle al muro. Il lockdown è stato particolarmente difficile anche per i personaggi del mondo dello spettacolo, tra cui Amadeus. Il volto storico della rete Rai ha dovuto affrontare una situazione molto straziante. Un particolare che gli è pesato molto.

Amadeus triste situazione figlio

Abbiamo avuto modo tutti di vedere Amadeus ancora una volta al timone del Festival di Sanremo. Il conduttore, approfittando di quell’occasione, ha avuto modo di parlare con il pubblico a cuore aperto di tutte le sensazioni e le emozioni provate durante il lockdown. Un momento in cui, anche per il conduttore, ha avuto delle ripercussioni non indifferenti sulla vita privata.

A causa delle grandi restrizioni, infatti, le trasmissioni televisive hanno visto una grandissima riduzione del pubblico presente in studio. È stato un periodo molto particolare anche per Amadeus e sua moglie Giovanna Civitillo. A causa della diffusione del Covid, la famiglia del conduttore ha dovuto affrontare una situazione molto sconfortante.

Amadeus preoccupato per il figlio

Amadeus triste situazione figlio

A confessarlo è proprio Amadeus. Ecco cosa ha rivelato di così sconcertante. Nello specifico, il presentatore Rai parla di ciò che si è ritrovato ad affrontare suo figlio. Il ragazzo, costretto come tanti a vivere mesi di chiusura forzata, si è trovato molto in difficoltà. Il conduttore, proprio ponendo attenzione sulla situazione che ha dovuto affrontare la popolazione italiana, si è aperto facendo una confessione alquanto intima.

“Mio figlio Josè era molto cambiato nel lockdown. Per me e Giovanna è stato straziante osservare questa trasformazione. Non faceva che mangiare, era nervoso. Poi, finita l’emergenza di quei mesi, è tornato quello di sempre…”. Queste le drammatiche parole del conduttore. Amadeus e sua moglie Giovanna, però, non erano preoccupati unicamente per José. Infatti, la loro attenzione, si è rivolta anche verso un’altra persona in particolare.

La preoccupazione era rivolta anche nei confronti della figlia Alice. La primogenita ha avuto modo di riabbracciare la famiglia solo dopo molti mesi di lontananza. Il pensiero per la ragazza era molto forte, a riguardo il conduttore ha dichiarato ciò che hanno provato“E siamo stati molto in ansia per Alice, che ho potuto rivedere solo a luglio, dopo cinque mesi. Lavora in Galizia”.

Fortunatamente, dopo aver superato brillantemente tutti i problemi familiari, Amadeus ha potuto riprendere la conduzione del Festival di Sanremo. E, finalmente, in totale serenità.