Ettore Bassi distrutto dal dramma: la sua vita straziata da un episodio tragico

Ricordate Ettore Bassi? Il successo di ‘Carabinieri’ ma anche il dramma che ha segnato per sempre la sua vita

Ci sono state alcune fiction negli ultimi anni che hanno davvero catturato grande consenso da parte del pubblico. Alcune di queste hanno trovato terreno fertile in quel genere poliziesco-giallo che già di per sé raccoglie attorno a sè davvero migliaia di persone. E cosi si spiega in qualche modo il successo di ‘Carabinieri’, una delle fiction di maggiore successo nella storia della televisione italiana.

 

L'attore Ettore Bassi
L’attore Ettore Bassi (web source)

Come dimenticare Manuela Arcuri o Alessia Marcuzzi in divisa, volti noti del piccolo schermo che con grande coraggio si sono cimentate anche nella recitazione. I risultati sono stati tutto sommato accettabili, soprattutto per il modo con cui il pubblico si è affezionato al prodotto. Oltre a loro, poi, un altro attore che proprio da ‘Carabinieri’ è riuscito a dare una svolta importante alla sua carriera è stato senza dubbio Ettore Bassi.

Dal Cinema alla televisione, senza dimenticare l’amore per la magia che gli ha fatto muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo. Ettore è riuscito a farsi apprezzare dal pubblico anche ai ruoli che ha accettato nella sua carriera, e che evidentemente gli hanno permesso di mettere in campo il meglio possibile. Importanti anche i due anni con ‘Rex‘, altre serie tv alla quale il pubblico è molto affezionato.

Ettore Bassi, il dramma che ha segnato la sua vita

L'attore Ettore Bassi
L’attore Ettore Bassi (web source)

Dopo qualche anno in chiaroscuro, Ettore è tornato al centro dell’attenzione con ‘Svegliati amore mio’, prodotto Mediaset con Sabrina Ferilli protagonista. Un Ettore di sicuro più adulto ma anche più maturo e consapevole. Ed anche in questo caso abbiamo visto una splendida interpretazione. Ma la vita di Bassi è stata purtroppo segnata da un dramma che ha ovviamente condizionato anche la sua carriera.

E’ stato lui stesso a raccontare tutto durante l’intervista a ‘Grand Hotel‘, dove ha spiegato come abbia dovuto affrontare un momento assolutamente drammatico. “Ho attraversato molti dolori. Ho perso mio padre, mia madre si è ammalata e il mio matrimonio è finito”, le parole di Ettore, evidentemente anche a spiegare come mai per un po’ di tempo non lo abbiamo visto cosi attivo. “Ho sofferto tanto ma superare tutto questo mi ha permesso di evolvere, di maturare e capire chi sono veramente. Adesso, a 48 anni, sono un uomo in rinascita”, ha spiegato ancora l’attore.