Federica Pellegrini, il pianto che ha scosso la nazione: la scoperta della malattia

La campionessa italiana ha attraversato un periodo alquanto complicato di cui ha parlato qualche tempo fa. Ecco le sue frasi

Federica Pellegrini ha dato l’addio al nuoto da qualche mese, al termine di una carriera costellata da successi e da grandi traguardi. Grazie alle sue innumerevoli vittorie si è consolidata tra gli atleti più celebri della storia dello sport nostrano. Proprio per questo motivo è stata soprannominata la “Divina”, essendo stata capace di imprese clamorose che hanno scaldato il cuore di milioni di italiani.

 

Federica Pellegrini (Websource)

I tifosi della campionessa sentiranno davvero molto la sua mancanza, soprattutto in considerazione del fatto che nessuno sembra in grado di raccogliere le sue redini, almeno per il momento. Alcuni giovani talentuosi nuotatori ci sono, tuttavia avranno molta strada da fare per raggiungere anche soltanto la metà delle vittorie della Pellegrini.

In suo onore è uscito di recente un docu-film intitolato “Underwater”, all’interno del quale Federica si racconta a cuore aperto dagli esordi fino all’ultima olimpiade di Tokyo 2020. In tale occasione è diventata la prima nuotatrice a raggiungere per cinque edizioni consecutive la finale assoluta in una specialità, ovvero nei 200 mt stile libero.

Federica Pellegrini, il triste momento vissuto dall’ex nuotatrice

Alla fine del suo straordinario percorso, la Divina ha annunciato pubblicamente la sua relazione sentimentale con Matteo Giunta. L’uomo è stato per diverso tempo l’allenatore della Pellegrini, sostenendola sia all’interno della vasca che al di fuori, senza farle mancare mai la fiducia e l’affetto.

I due in tal modo si sono legati moltissimo, tanto che è già da un po’ che si parla delle loro nozze. I fans di Federica inoltre, si augurano di vederla coronare presto un altro sogno, vale a dire quello di diventare mamma. L’anno scorso invece, il partner della campionessa le è dovuto stare vicino a seguito della scoperta della malattia.

Federica Pellegrini (Websource)

Anche la Pellegrini, come decine di milioni di persone al mondo, è stata contagiata dal Covid 19, virus che le ha provocato diversi problemi nella fase finale della sua carriera. A testimonianza di quanto detto, la stessa ex nuotatrice ne ha parlato ammettendo di aver incontrato molte difficoltà.

“Lascia molta stanchezza, anche i medici dicono che quando riprendi a nuotare non bisogna spingere al massimo da subito. Io invece non ho fatto la brava da quel punto di vista. Perché dopo una settimana ero alla Isl a Budapest a fare le gare”, queste le parole di Federica rilasciate poco dopo esser risultata positiva al Covid. Per fortuna, come ha sempre fatto, è riuscita a superare anche questa prova, dimostrando ancora una volta tutta la sua tenacia e la sua determinazione.