Miriana Trevisan, la ‘tragedia’ che sta vivendo con il figlio: lo sta perdendo

Miriana Trevisan, dopo la sua esperienza al GfVip, è di nuovo sotto i riflettori. Una tragedia incredibile quella che vive con il figlio

 

Miriana Trevisan è stata una di quelle donne che ha dato il meglio di sé dietro le telecamere della Grande Fratello Vip. Un’esperienza questa che non può dirsi la prima, in quanto in passato era già stata presente sul piccolo schermo come partecipante in Non è la rai.

Miriana Trevisan tragedia con il figlio

Ed è proprio per la sua notorietà che siamo venuti a conoscenza che Miriana ha cercato in ogni modo di ricostruire il rapporto con il figlio Nicola. Un qualcosa che è avvenuto con molta difficoltà. Stiamo parlando del frutto dell’unione nato dal suo precedente matrimonio avuto con Pago. La loro separazione, però, è stata di grande ostacolo per fare in modo che madre e figlio potessero avere un buon rapporto.

È stata la stessa Miriana a raccontare ogni dettaglio nel corso di un’intervista. Dopo aver trascorso 6 mesi all’interno della casa di Mediaset, per Miriana Trevisan era diventato un qualcosa di strano anche andare a fare la spesa. La donna conserva comunque un bellissimo ricordo di questa esperienza.

Cosa sta accadendo a Miriana Trevisan?

Miriana Trevisan tragedia con il figlio

Un’occasione che le è stata data proprio da Alfonso Signorini, che le ha permesso di portare a termine un percorso così importante. Infatti, dopo essere uscita dalla porta rossa, alla Trevisan le sono state proposte diverse opportunità lavorative. Numerose occasioni che non avrebbe mai potuto cogliere, se non si sarebbe messa in gioco nel reality.

Quindi, dal punto di vista lavorativo, è stata questa un’esperienza che ha fruttato davvero molto. Anche se le cose non sono andate per il verso giusto, per quanto riguarda la vita privata. E così, come leggiamo su liberoquotidiano, Miriana racconta che al termine della sua esperienza nel GFVip si è accorta che il figlio andava alla ricerca della nonna o del padre. E questo ogni qualvolta aveva bisogno di qualcosa.

Si rivolgeva a loro sia per farsi preparare la cena che per andare alla ricerca di quella maglietta che non riusciva a trovare. Ma se il ragazzo si comportava in quel modo, è proprio perché ha vissuto per ben 6 mesi senza la madre. Ritrovando così, nel padre e nella nonna, le persone che potevano risolvere tutti i suoi problemi.

Ed è proprio per questo motivo che, la Trevisan, si sta impegnando più che mai a fare in modo che il rapporto con Nicola torni ad essere come quello di un tempo. Se, addirittura, non molto più forte.