Farmaco per pressione alta e problemi cardiaci ritirato: motivo impensabile

Incredibile il perché del ritiro di questo farmaco per la pressione alta e problemi cardiaci. Non ci credereste mai 

 

Assistere al ritiro di un prodotto dal mercato non è un qualcosa che interessa soltanto gli alimenti. Infatti, alcune settimane fa, è stato il turno di un farmaco. Un particolare prodotto utilizzato per curare la pressione alta. il motivo? Scopriamolo insieme.

Farmaco per pressione alta e problemi cardiaci ritirato

Nell’ultimo periodo non si parla d’altro che di ritiro di prodotti dal mercato. Basti pensare ad alcuni del celebre marchio Kinder, oppure a ciò che è accaduto a determinati farmaci eliminati dal commercio. In quanto, al loro interno, c’era il rischio che potessero essere presenti alcune sostanze chimiche nocive o batteri.

Il ritiro di cui parliamo oggi, però, non riguarda nessuna di queste situazioni. In quanto, l’oggetto in questione, non conteneva eccessive quantità ma vedeva al suo interno un principio attivo non in giuste dosi.

Ecco il motivo del ritiro di questo farmaco per la pressione e il cuore

Farmaco per pressione alta e problemi cardiaci ritirato

È così Metha Pharma AG non ha potuto fare altro che ritirare alcuni farmaci messi sul mercato, utilizzati per trattare la pressione alta ed altre noie cardiache. Il prodotto in questione è Atenolol-Mepha® 25 mg Lactab® 100 il cui Lotto è X15124F.

Proprio come leggiamo su informazioneoggi, questa volta la motivazione di tale ritiro è decisamente diversa dal normale. Sembra infatti che al suo interno non erano presenti sostanze nocive ma nemmeno quelle necessarie per il farmaco stesso. Infatti in base ad alcune analisi, all’interno del prodotto in questione c’era poco principio attivo, ossia l’atenololo.

Coloro che dovevano assumere tale farmaco, rischiavano di subire delle conseguenze poco piacevoli. Fortunatamente ci si è accorti immediatamente di tale problematica e subito sono stati ritirati dal mercato tali farmaci. Coloro che lo hanno acquistato, potranno chiedere il rimborso presso la farmacia stessa. In ogni caso l’azienda Metha Pharma ha attivato un numero specifico per dare la possibilità ai consumatori di informarsi il più possibile sulla questione.

Il numero telefonico da contattare è lo 0800 00 33 88 oppure lo 061 705 43 43. E così, all’interno di questi farmaci, mancava proprio l’atenololo. Altro non è che un principio attivo dei farmaci Betabloccanti che vengono usati da coloro che soffrono di problemi cardiaci o di pressione alta. In alcuni casi si tratta di un farmaco ottimo anche per curare emicrania, oppure per prevenire alcune malattie cardiovascolari.

Per fare in modo che questo farmaco faccia il suo effetto, è importante che questo principio attivo sia presente nella giusta quantità.