Giovanni Allevi, dopo il tumore la tragedia: il decesso nelle ultime ore | Lutto devastante

Appena una manciata di ore fa è giunta la tragica notizia che ci ha lasciati tutti senza parole. Per il compositore un dolore immane

Quello che sta vivendo nel recente periodo il noto compositore italiano è senza alcuna ombra di dubbio uno dei momenti più difficili della sua vita. Soltanto qualche tempo fa ha comunicato ai suoi tantissimi fans la triste scoperta del tumore. La notizia ha lasciato tutti di sasso, dato che è arrivata come un fulmine a ciel sereno nella vita dell’artista.

 

Giovanni Allevi (Websource)

Ricordiamo il messaggio risalente al mese scorso con cui Allevi ha messo al corrente circa le sue condizioni di salute i numerosi sostenitori che lo seguono sui social network: “Non ci girerò intorno: ho scoperto di avere una neoplasia dal suono dolce: mieloma, ma non per questo meno insidiosa. La mia angoscia più grande è il pensiero di recare un dolore ai miei familiari e a tutte le persone che mi seguono con affetto. Ho sempre combattuto i miei draghi interiori in concerto insieme a voi, grazie alla Musica. Questa volta perdonatemi, dovrò farlo lontano dal palco. Giovanni”.

Giovanni Allevi, una nuova disgrazia ha distrutto il celebre pianista

Il cinquantatreenne nato ad Ascoli Piceno ha incassato proprio in queste ore un colpo devastante. Nella notte si è infatti spenta per sempre sua sorella, un lutto improvviso che ha dilaniato il cuore del compositore. Maria Stella, questo il nome della parente di Giovanni, è stata ritrovata morta all’interno della sua abitazione.

Giovanni Allevi (Websource)

Per quel che riguarda le cause che hanno portato al decesso, gli inquirenti non hanno ancora formulato una versione ufficiale. Tuttavia, stando a quanto trapelato da svariate indiscrezioni, sembra che la donna potrebbe essersi suicidata. La vicenda per il momento è avvolta da un alone di mistero, dato che non ci è dato sapere nemmeno chi sia stato a lanciare l’allarme.

Maria Stella viveva da sola in casa e nella vita svolgeva la professione di insegnante, avviata dopo il conseguimento del diploma al Conservatorio. Anche lei infatti, così come il fratello, sapeva suonare il pianoforte e possedeva una grande passione per la musica. Giovanni nel mentre non ha rilasciato alcuna dichiarazione in merito, forse perché ancora troppo scosso dal dolore di una notizia letteralmente tragica.

Anche noi dal nostro canto non possiamo far altro che porgere le più sentite condoglianze all’artista italiano che adesso, con ogni probabilità, sta vivendo le ore più difficili della sua vita.