Barbara D’Urso, purtroppo non c’è nulla da fare: la notizia è delle peggiori

Le speranze della maggior parte dei fans della nota conduttrice televisiva si sono sgretolate in queste ultime ore. Ecco il motivo

Dal punto di vista professionale, l’ultimo biennio per la presentatrice napoletana non è stato affatto semplice. Le sue trasmissioni hanno subito un netto calo degli ascolti, al punto che “Live – Non è la D’Urso” è stato addirittura cancellato dalla programmazione. A Barbara è rimasto dunque soltanto il suo altro format, vale a dire “Pomeriggio Cinque”.

 

Barbara D’Urso (Websource)

Durante il corso dell’ultima stagione, Carmelita ha accettato l’incarico di prendere in mano le redini de “La pupa e il secchione show”. Anche in questo caso però, l’indice dello share non ha dato ragione alla conduttrice che, nonostante i tanti sforzi ed il rinnovamento apportato al programma, non è riuscita a raggiungere i traguardi prefissati in partenza.

A causa delle tante difficoltà, fino a pochi mesi fa il suo posto in Mediaset è sembrato traballare seriamente. Al termine di una lunga serie di indiscrezioni tuttavia, il sospiratissimo rinnovo di contratto è arrivato, anche se la durata dovrebbe essere soltanto di un anno. Il suddetto rinnovo potrebbe dunque rappresentare una soluzione temporanea, motivo per cui le cose rischiano di cambiare nuovamente nel prossimo periodo.

Barbara D’Urso, brutta notizia per la conduttrice Mediaset

Alla presentazione dei palinsesti della stagione 2022/2023 dei canali Mediaset, Pier Silvio Berlusconi ha speso alcune parole all’indirizzo della D’Urso. Oltre a confermare il rinnovo contrattuale, ha aperto uno spiraglio in ottica di una possibile trasmissione in prima serata da affidare all’esperta conduttrice sessantacinquenne.

Preso atto delle affermazioni dell’amministratore delegato dell’Emittente di Cologno Monzese, in molti si sono domandati quale potrebbe essere il format giusto da assegnare a Barbara. Nel giro di poco tempo si è pensato ad un programma che, dopo diversi anni di assenza, è pronto a fare il suo ritorno all’interno della programmazione del Biscione, ovvero “La Talpa”.

La Talpa (Websource)

Tuttavia, l’ipotesi di vedere la D’Urso alla guida del reality show sembra esser tramontata sul nascere. La trasmissione infatti, dovrebbe venir prodotta dalla Fascino PGT, vale a dire la società di produzione televisiva a cui fa capo Maria De Filippi. Anche se non sarà la moglie di Maurizio Costanzo a presentare “La Talpa”, pare che proprio quest’ultima avrebbe individuato un altro nome da porre al timone del programma.

Come già avvenuto durante la scorsa stagione, la De Filippi potrebbe fare nuovamente affidamento ad una sua collega alla quale è legata da una grande amicizia. Soltanto qualche mese fa infatti, Maria ha scelto Simona Ventura per condurre il suo format “Ultima fermata”. La conduttrice di Bentivoglio ha buone possibilità di venir richiamata in causa dalla sessantenne milanese, a testimonianza dello splendido rapporto che c’è tra le due. Per ora si tratta di indiscrezioni, ma qualora venissero confermate sarebbe sicuramente una pessima notizia per la D’Urso e per i suoi tantissimi fans.