Massimo Giletti, dalla vita sotto scorta ai numerosi ricoveri ospedalieri: un calvario devastante

Quella di Massimo Giletti è stata una vita fatta di alti e bassi, e alcuni di questi molto particolari. Vediamo insieme cosa gli è accaduto  

 

Uno dei conduttori più amati nel mondo televisivo. Massimo Giletti, nel corso della sua carriera, è stato in grado di conquistare il pubblico tutto. Non sempre però la sua vita è stata felice, in quanto in adolescenza è stato colpito da un dramma devastante. Ecco tutti i dettagli della vicenda.

Massimo Giletti dramma devastante

Massimo Giletti nel corso della sua carriera ha dimostrato di avere un grande dinamismo. È stato sempre un personaggio che, riuscendo a costruirsi da solo un percorso sul piccolo schermo, si è portato dietro sempre una fetta di pubblico pronta a seguirlo in ogni minimo passo. Il conduttore infatti, oggi, è uno dei volti più noti del panorama televisivo italiano.

Ormai è già da molto tempo che il conduttore è arrivato su La7, dove si ritrova al timone della trasmissione Non è l’Arena. In questo programma vengono trattate diverse tematiche e Massimo Giletti è sempre in grado di parlare di tutto a 360 gradi. Inoltre si fa trovare sempre pronto a gestire ogni tipo di situazione, che si può trasformare in estremamente spigolosa.

Una vita non facile quella raccontata da Massimo Giletti

Massimo Giletti dramma devastante

Come però molto spesso accade ai personaggi celebri del nostro panorama televisivo, alle spalle Massimo Giletti non ha una storia di vita facile e leggera. C’è stato un problema particolare che lo ha condizionato in fase di adolescenza, ed è stato con lui in tutto il corso della sua crescita. Ecco di cosa si tratta. Massimo Giletti qualche tempo fa si è raccontato a cuore aperto ai microfoni di Maria con te.

Quanto ha raccontato il conduttore, ha svelato un particolare sconcertante sul suo passato“Ero affetto da una forma grave di scoliosi e ho dovuto portare corsetti, busti in gesso ed essere ricoverato più volte in ospedale. Per un bambino prima, e un adolescente poi, non è stata un’esperienza facile ma le fatiche di quel periodo mi hanno temprato per il futuro…”.

In pochi sapevano questa sua condizione in precedenza, un retroscena che ha sottolineato quanto soffrisse alcuni anni fa. Massimo Giletti, per diverso tempo, ha avuto a che fare con un dolore decisamente insopportabile. Per il conduttore, è stato molto difficile affrontare questo tipo di situazioni.

Ragion per cui ha deciso di legarsi maggiormente alla fede. Difatti molte volte ha fatto dei viaggi a Lourdes, ed è particolarmente legato alla Madonna.