“Infarto grave”: il dramma di Giorgio Tirabassi | Ecco come sta oggi

Un vero incubo quello vissuto da Giorgio Tirabassi. Il famoso attore svela il dramma che lo ha messo in serio pericolo 

 

Le cose si sono messe in maniera complicata anche per lui, Giorgio Tirabassi, celebre attore che si è ritrovato a fare i conti con un terribile male. Ma come se la passa oggi dopo quell’episodio? Attore e regista, sono queste le caratteristiche che descrivono al meglio la carriera di Giorgio Tirabassi.

il dramma di Giorgio Tirabassi

Un uomo nato a Roma e che ha lavorato per circa 10 anni all’interno della compagnia di Gigi Proietti, luogo in cui ha imparato molto per proseguire poi per la sua strada. Intorno alla metà degli anni ’80 l’attore ha fatto il suo esordio nel piccolo schermo, nella produzione Sogni e bisogni. Per passare poi al mondo cinematografico, nel film Snack bar Budapest.

Con il passare degli anni riesce ad ottenere una fama sempre più importante, un qualcosa che gli permette di interpretare ruoli abbastanza importanti. Lo vediamo quindi prendere parte a diversi progetti lavorativi come Distretto di Polizia, Squadra mobile, I liceali e moltissime altre fiction. Un successo dietro l’altro, insomma.

Giorgio Tirabassi e il dramma dietro l’angolo

il dramma di Giorgio Tirabassi

Giorgio Tirabassi è riuscito ad ottenere un gran numero di riconoscimenti tra cui il David di Donatello, premio portato a casa per il cortometraggio Non dire gatto. Le cose per l’attore non sono sempre state rose e fiori, in quanto alcuni anni fa egli ha dovuto fermare la sua carriera a causa di un infarto che lo aveva colpito. Nel mese di novembre del 2019, nel momento in cui era impegnato nella presentazione della pellicola Il grande salto, l’attore ha accusato tutti i sintomi legati all’infarto.

Per fortuna immediati sono stati i soccorsi del pronto intervento, che lo hanno portato in fretta all’ospedale di Avezzano per essere poi operato d’urgenza alle coronarie. Dopo l’operazione Tirabassi è rimasto in ospedale per alcuni giorni, sotto osservazione. Di sicuro l’attore oggi non deve far altro che ringraziare quei medici che gli hanno salvato la vita.

Da allora però egli ha preso una decisione. Cambiare totalmente la sua vita. È stato lui stesso infatti a dichiarare di aver scelto di abbandonare le sigarette e di preferire gli spostamenti a piedi piuttosto che in auto. Ed è proprio grazie a questi piccoli cambiamenti che Giorgio Tirabassi ha affermato di sentirsi molto meglio. Un uomo nuovo con molta più energia e vitalità.

A seguito dell’infarto l’attore ha ripreso in mano anche la sua carriera lavorativa, tornando nuovamente sul set. Ha iniziato poi a lavorare per il film diretto da Gabriele Mainetti, Freaks out.