Matilde Gioli, la sofferenza che lascia senza respiro: “Manchi da morire…” | Il lutto devastante

La giovane attrice italiana di successo ha ricordato un lutto che ha stravolto la sua vita, esprimendo con l’occasione tutta la sua tristezza

Dopo aver terminato i suoi studi ed essersi laureata in Filosofia presso l’Università Statale di Milano, Matilde è stata notata da un celebre regista italiano. Stiamo parlando di niente poco di meno che Paolo Virzì, il quale durante un provino si è accorto del suo grande potenziale. All’epoca la Gioli era giovanissima, ma il noto regista l’ha voluta fortemente all’interno del suo film dal titolo “Il capitale umano”.

 

Matilde Gioli (Websource)

Fin dal suo esordio ha dimostrato di essere fatta per questo mestiere, tanto che nel giro di qualche anno la sua fama si è moltiplicata in maniera esponenziale. Al cinema ha recitato infatti in diverse pellicole di grande successo, tra cui menzioniamo “Mamma o papà?”, “Moschettieri del re – La penultima missione”, “La casa di famiglia” ecc.

Per quel che concerne il discorso legato alla tv invece, sul piccolo schermo Matilde ha collezionato importanti presenze in alcune serie molto apprezzate dal pubblico italiano. A partire dal 2020 interpreta il personaggio di “Giulia Giordano” all’interno di “Doc – Nelle tue mani”, famoso medical drama che vede come protagonista Luca Argentero. Soltanto pochi mesi fa ha recitato al fianco di Alessandro Preziosi in un film diretto da Fausto Brizzi intitolato “Bla Bla Baby”, uscito nelle sale cinematografiche il 7 di aprile.

Matilde Gioli, il tragico lutto mai dimenticato dalla nota attrice

La vita della famosa interprete nata a Milano è stata segnata da un lutto che ha provocato in lei un grande dolore. Diversi anni fa infatti, la Gioli ha perso per sempre suo padre, il cui decesso ha gettato l’attrice nello sconforto. Di recente ha voluto ricordare il suo compianto genitore mediante la pubblicazione di un post in occasione del nono anno dalla sua tragica scomparsa.

Matilde Gioli (Instagram)

“Oggi sono 9 anni. Che sei andato via. Mi manchi da morire papà e io lo so che mi stai tenendo ancora per mano”, ha dichiarato Matilde aggiungendo alle sue frasi un emoticon di un cuoricino posto al fianco di una fotografia in cui è immortalata da bambina insieme a suo padre.

Aprendo il capitolo legato ai sentimenti, da qualche tempo l’attrice ha ritrovato il sorriso insieme al suo compagno Alessandro Marcucci. I due si sono conosciuti grazie alla passione di Matilde per i cavalli, dato che l’uomo è un istruttore di equitazione. La Gioli, nel corso di una recente intervista, ha confessato che le piacerebbe sposarsi, anche se le nozze avverranno soltanto quando il fidanzato si sentirà pronto per compiere il grande passo.