“le metastasi quasi ai reni”: la struggente confessione di Toto Cutugno

Toto Cutugno ha rilasciato una confessione davvero struggente che ha lasciato senza parole i fan: ecco le sue parole

Uno dei cantanti più apprezzati e di successo che nel corso della sua carriera ha venduto circa 100 milioni di copie raggiungendo la vetta della classifica sia come interprete dei suoi brani che come produttore e autore di canzoni per altri cantanti è proprio lui: stiamo parlando di Toto Cutugno. Dal debutto giovanissimo al successo internazionali di alcuni brani che oggi rappresentano un cult della musica italiana come L’Italiano, Insieme, Soli e Gli Amori. Purtroppo, il cantautore ha fatto una confessione davvero molto struggente.

 

toto sorride
curiosità sul cantautore (foto web)

La passione per la musica del grande artista è stata tramandata da suo padre, suonatore di tromba tanto che, a soli nove anni egli suonerà il tamburo nella banda de La Spezia in cui suona suo padre. Dopo poco, comincia a suonare la batteria da autodidatta e a soli tredici anni partecipa ad un concorso canoro dove si aggiudica il terzo posto.

Nel 1965 entra come batterista nel gruppo Ghigo e i goghi, continuando l’attività di batterista ottenendo un contratto con la Carosello Records, con cui incideranno quattro 45 giri. Terminata questa esperienza forma gli Albatros, in cui oltre a suonare comincia a cantare e con il gruppo parteciperà al Festival di Sanremo con la canzone Volo AZ504 che si classifica terza. 

Per quanto riguarda la vita sentimentale, il cantante della famosa canzone L’Italiano è felicemente sposato con Carla dal 1971 estranea dal mondo dello spettacolo. Inoltre ha anche un figlio avuto da un’altra donna; a raccontarlo ci ha pensato proprio lui a Tv Sorrisi e Canzoni rivelando: “Da molti anni ho una moglie, Carla, e un figlio di 18 anni che si chiama Nico e che non ho avuto con Carla. L’ho avuto da un’altra donna quando ero già sposato. Nico è uno splendido ragazzo che frequenta il quinto anno del Liceo scientifico. È molto quadrato e mi darà un sacco di soddisfazioni“.

Purtroppo Toto Cutugno, nonostante il suo grande successo, ha dovuto affrontare un dramma che lo ha cambiato per sempre preoccupando particolarmente i fan.

Il dramma vissuto da Toto Cutugno

toto
il dramma e il racconto straziante (foto web)

Toto Cutugno, durante una intervista radiofonica ha fatto una confessione circa la comparsa di una malattia che gli ha cambiato la vita per sempre.

Egli ha dichiarato: “Mi rivolgo agli uomini, fate prevenzione. Io mi sentivo una roccia dieci anni fa, mi sentivo di spaccare tutto il mondo, invece mi alzavo di notte, tre, quattro volte, per andare a fare la pipì”.

All’epoca dei fatti, il cantautore non era solito fare i controlli di prevenzione ed è stato questo il motivo per cui la situazione è diventata particolarmente preoccupante. Egli stesso ha confessato: “Il dottore non mi ha fatto uscire dall’ospedale, ha detto subito che era una cosa grave, avevo le metastasi del cancro che arrivavano quasi ai reni. Se non mi facevo operare subito le metastasi del cancro mi arrivavano ai reni ed ero finito”.

Spinto dal grande amico e artista Al Bano Carrisi a farsi un controllo di sicurezza, oggi Toto gode di un’ottima salute tanto da confessare: “Il professor Rigatti, il medico che Al Bano mi ha consigliato, mi ha salvato la vita. Io sono, grazie ad Al Bano Carrisi, un miracolato”.