Ricordate Nilufar Addati? Dal successo di ‘Uomini e donne’ al dramma che ha distrutto la sua famiglia

Nilufar Addati è stata un volto di Uomini e Donne che ha riscosso un grandissimo successo. Ma che cosa è successo nella sua vita? Qual è il dramma che ha colpito la sua famiglia?

Nilufar Addati si è immediatamente distinta nel programma di Uomini e Donne in quanto il pubblico ha amato fin da subito il suo personaggio. Per un po’ di tempo ha ricoperto il ruolo di corteggiatrice cercando di ammaliare in ogni modo Mattia Marciano. Stiamo parlando proprio di quella ragazza nata dall’unione di una donna iraniana e dal padre napoletano.

Ed è proprio nella città partenopea che Nilufar Addati trascorre le sue giornate. La donna coltiva un sogno nel cassetto, quello di mettere in piedi una famiglia numerosa proprio perché è cresciuta da sola in quanto figlia unica. Per riuscire in questo intento Nilufar Addati ha scelto Uomini e Donne come dating Show per andare alla ricerca della sua anima gemella, anche se non è uscita a trovarla in Marciano.

Dalla parte di Nilufar Addati c’è sempre stato Gianni Sperti, uomo che è rimasto folgorato dalla sua strabiliante bellezza. Ed è proprio per questo motivo che i piani alti del programma hanno preso la decisione di inserire nuovamente la ragazza nel programma facendola ricoprire una posizione diversa.

Nilufar ha alle spalle una formazione molto importante in quanto ha prima frequentato il liceo scientifico per iscriversi poi presso la facoltà di scienze della comunicazione. Per la Addati la vita non è sempre stata semplice. Infatti si è trovata faccia a faccia con un terribile dramma che l’ha costretta a maturare ancora prima del tempo.

Il dramma che ha colpito la sua famiglia

Nilufar Addati ha raccontato un suo dramma vissuto nel momento in cui era ancora adolescente. Come leggiamo sul sito blastingnews, quando era appena undicenne alla madre era stato diagnosticato un terribile male, un tumore all’utero.

È questa una notizia che l’ha talmente sconvolta e che l’ha portata immediatamente catapultata nel mondo degli adulti senza passare nella fase dell’adolescenza. In ogni caso Nilufar Addati non ha lasciato la madre da sola un istante, vivendo questa situazione con tutta l’attenzione del caso.

È stato un momento molto difficile per la famiglia al punto che il padre ha chiesto la mano della donna portandola così all’altare proprio perché aveva avuto paura che quelli sarebbero stati gli ultimi giorni insieme alla persona amata.

Fortunatamente la situazione si è risolta nel migliore dei modi in quanto la madre di Nilufar è riuscita a guarire da questo terribile male. Proprio per ricordare quel particolare momento, Nilufar ha inciso sulla sua pelle un segno, un tatuaggio di una parola in lingua iraniana che tradotta in italiano significa famiglia.