“Matrimonio crollato in pezzi”: il tradimento di Maurizio Costanzo

Il matrimonio tra Maurizio Costanzo e Maria De Filippi è iniziato in una situazione totalmente surreale. All’epoca i due hanno intrapreso la loro relazione in un modo che nessuno si sarebbe mai aspettato. Nonostante le difficoltà iniziali, oggi sono una delle coppie più longeve all’interno del panorama televisivo italiano

Prima di incontrare Maria De Filippi, Maurizio Costanzo è stato da sempre considerato un vero e proprio latin lover. Difatti, prima del colpo di fulmine con quella donna con cui avrebbe trascorso il resto della sua vita, il conduttore ha avuto tantissime relazioni. Tre matrimoni alle spalle, non finiti bene.

L’inizio della relazione con Maria de Filippi

L’incontro con Maria De Filippi è avvenuto quando la conduttrice di Canale 5 aveva appena 28 anni. I due all’epoca furono folgorati da un colpo di fulmine e non riuscirono a trattenere i propri istinti. A bloccare questo amore però c’era una problematica, ovvero il fatto che il conduttore all’epoca fosse sposato con Marta Flavi.

C’è stato un periodo in cui Maurizio Costanzo e Maria De Filippi sono stati due amanti. E’ poi giunto il momento in cui proprio la moglie di Maurizio Costanzo ha scoperto questa relazione e da quel momento in poi la situazione è totalmente cambiata. Il tutto è avvenuto in una maniera totalmente stupida, in quanto la moglie del conduttore ha scoperto questa relazione da una semplice telefonata.

Il racconto di Marta Flavi

Dopo tantissimi anni Marta Flavi ha voluto raccontare il suo punto di vista su tutta la situazione che si verificò all’epoca. La Flavi, nel momento in cui venne a conoscenza del tradimento, ricevette come una doccia fredda e rimase totalmente sconvolta davanti a tutta l’accaduto.

L’ex moglie di Maurizio Costanzo ha voluto rilasciare delle dichiarazioni al riguardo, le quali sono state riportate dal sito Viaggiarealverde. Ecco le sue parole:

“Lui per me era come un padre, ma con il tempo avevo capito che non poteva funzionare. Davanti al tradimento lo cacciai di casa. Sentivo che c’era un’altra ma non avrei mai pensato a lei. Se ci si sposa si è innamorati. Però non ricordo, non voglio parlare del marito delle altre e neanche del marito di Maria. Non lo trovo educato. Ringrazio Maria per avermelo portato via.”