“Morta in modo gravissimo”: il volto di Vite al limite non ce l’ha fatta

In questi giorni il programma Vite al limite, dice addio ad una persona che ha avuto un ruolo importante nel format.

Molti sono gli uomini e le donne che, presi dallo sconforto di non riuscire a dimagrire da soli, scelgono di affidarsi ad un nutrizionista. C’è chi ha optato per il famosissimo dottor Nowzaradan un volto che abbiamo imparato a conoscere il programma Vite al limite. Un nutrizionista molto severo che ha portato molti concorrenti del programma a gettare la spugna.

Come funziona Vite al Limite

Il dottor Nowzaradan è conosciuto per imporre alle persone che si trova di fronte a sé una dieta ferrea e un cambio di abitudini molto drastico.

C’è chi riesce a dimagrire e chi invece deve sottoporsi ad un intervento di bypass gastrico. Si tratta di un programma ha avuto origine nel 2012 in America che ha dato vita ad altri due format successivi.

Stiamo parlando di Vite al limite e poi, un programma il cui scopo è quello di seguire i pazienti dopo l’intervento gastrico e Skin Tight quel format in cui i pazienti che sono riusciti a raggiungere il loro peso forma si sottopongono ad un intervento per eliminare la pelle in eccesso.

La storia di Gina Marie Krasley

Il dottor Nowzaradan ha accolto di fronte a sé numerose persone che avevano una sola richiesta: dimagrire.

È ciò che desiderava anche Gina Marie Krasley, una ragazza di 30 anni che aveva preso la decisione di partecipare al programma Vite al limite.

È stata lei stessa a raccontare che quella guerra con i chili eccessivi che aveva avuto inizio da piccola, ossia dal momento in cui iniziava a subire abusi fisici e verbali da parte di una figura genitoriale, ossia quella del padre.

Ed è nel cibo che decide a trovare un rifugio anche se, è stato proprio questo che, poco alla volta, le hanno provocato una condizione di salute alquanto grave.

Nel momento in cui aveva messo piede per la prima volta nel programma il suo peso era di 275 kg e, dopo 12 mesi di duro lavoro, era riuscita a dimagrire ben 23 kg arrivando così ad un peso di 252 kg.

Il mondo piange la morte della Krasley

Dopo aver partecipato al reality, Gina Krasley è riuscita a diventare molto famosa sui social.

In particolar modo su Tik Tok luogo in cui era molto seguita e amata. Ed era qui che la ragazza amava raccontare e condividere il suo amore per la danza.

In cuor suo aveva un desiderio, quello di realizzare una scuola di danza per bambini che avevano delle esigenze particolari.

Un sogno che purtroppo non può coronare in quanto Gina Krasley è morta all’interno della sua abitazione a Tuckerton, nel New Jersey.

Non è la prima partecipante al programma Vite al limite a cui è toccata questa sorte. Una lunga lista di 8 nomi che purtroppo sono riusciti ad andare avanti.

Colpa dei chili di troppo oppure, molto probabilmente, del programma che è molto spesso compromette il sistema cardiocircolatorio.
Fatto sta che la ragazza lascia tutti i suoi affetti a soli 30 anni.