Gerry Scotti, i telespettatori temono il peggio: l’addio è all’orizzonte

Ormai dal mese di settembre la trasmissione condotta da Gerry Scotti, Caduta libera è tornata ad intrattenere il pubblico di Canale 5. A quanto pare però i fan più affezionati al conduttore saranno presto costretti a dirgli addio.

Gerry Scotti è uno dei conduttori Mediaset più apprezzati. Un personaggio che nel corso degli anni ha conquistato il pubblico soprattutto per la sua simpatia e la sua bontà d’animo.

Un gigante buono, è così che viene definito da tanti lo zio Gerry della televisione italiana. Per anni abbiamo avuto modo di ottenere intrattenimento grazie alle tante trasmissioni di cui il conduttore si è ritrovato al timone.

Un successo dietro l’altro

La maggior parte delle volte Gerry Scotti è stato al timone di quiz show. Di fatti il maggior successo è stato raggiunto proprio con la conduzione del programma Chi vuol essere milionario. Siamo ormai nel 2022 e alle spalle di Gerry Scotti c’è sicuramente una grande carriera.

Il suo debutto nel mondo dello spettacolo però risale a tanti anni prima, a partire dal 1983 quando ha avuto modo di farsi di conoscere su Italia 1.

Da quel momento in poi non si è più fermato. Gli italiani ormai provano un grande sentimento di affetto nei suoi confronti. Basti pensare che è considerato lo zio che tutti vorrebbero avere. Sono anni ormai che il conduttore regala costante intrattenimento al pubblico, ma sembra essere giunto il momento dell’addio definitivo.

L’addio del conduttore

In concomitanza con l’inizio di una nuova stagione di Caduta libera, in onda su Canale 5, Gerry Scotti si è lasciato andare ad una confessione nel corso di un’intervista. Il conduttore nasconde nel suo cuore un desiderio che finora non aveva mai rivelato a nessuno.

A quanto pare nel suo futuro professionale ci sono progetti differenti rispetto a quelli portati avanti nel presente.
Il conduttore vorrebbe apportare dei cambiamenti per quanto concerne la sua carriera, cosa che ormai risiede da anni all’azienda del Biscione.

Al momento, considerando che Gerry Scotti si ritrova al timone sempre delle stesse trasmissioni, siamo certi del fatto che la sua proposta non sia stata ancora accolta. Nulla però toglie il fatto che in un prossimo futuro potremo vedere Gerry Scotti vestire dei panni differenti rispetto a queli del presente.