Lino Banfi, la figlia devastata dal brutto male: il ricordo dell’attrice è straziante

Un momento molto difficile. Un brutto male entrato a far parte della vita della figlia di Lino Banfi che la letteralmente devastata. Il ricordo è davvero doloroso.

Lino Banfi è uno dei grandi protagonisti del panorama artistico italiano. Di origini pugliesi, l’attore nel corso degli anni ha mostrato tutta la sua versatilità e le sue sfaccettature. Abbiamo avuto modo di vederlo vestire i panni di attore, di comico e di sceneggiatore. Insomma si tratta di un personaggio televisivo che sicuramente ha lasciato il segno nel corso della sua lunga carriera.

L’attore è considerato il rappresentante per eccellenza della commedia sexy degli anni 70 e gli anni 80. Nonostante la vita abbia regalato all’attore tantissimi momenti di felicità, c’è stato un periodo in cui si è ritrovato ad affrontare un dramma legato ad una malattia entrata nella vita di sua figlia.

Il dolore con cui ha fatto i conti Rosanna Banfi

Ormai è passato molto tempo, per la precisione 10 anni, dal momento in cui siamo venuti a conoscenza della malattia che ha colpito Rosanna Banfi, figlia del celebre attore.
Un cancro al seno che ha quasi spazzato via ogni certezza. Oggi sono scomparsi tutti i segni di quella brutta malattia, ma il ricordo è rimasto e non andrà mai via.

Proprio nella serata di ieri, infatti, Rosanna Banfi ha condiviso sui social un ricordo di quegli anni. L’attrice, che sarà una dei concorrenti della trasmissione Ballando con le stelle 2022, è stata riportata nel passato da un ricordo propostole da Facebook.

“Fb mi ha ricordato questa foto Era l’estate 2009. Non mi riconosco in nulla, le mani non sono le mie, le braccia il viso… ecco riconosco gli orecchini. E’ stata una estate difficilissima ma, eccomi qua sono passati 13 anni. La vita ti chiude porte in faccia ma a volte lascia uno spiraglio. Io ho avuto la fortuna di passarci in quello spiraglio e rivedere il sole”.

Queste le dolorose parole di Rosanna Banfi che fortunatamente è stata più forte della malattia, vincendo questa dura battaglia.

Oggi l’attrice utilizza il suo nome per sensibilizzare il pubblico. La prevenzione, parlando di malattie come i tumori, è fondamentale. Chi ha lottato per anni per sconfiggere questi brutti mostri, sa bene di cosa si tratti.

È importante che le donne siano consapevoli di ciò che può capitare e possano fare un qualcosa per prevenire.