Stefania Sandrelli, la drammatica rivelazione: “Anni di rinunce…” | Fan sconvolti

Stefania Sandrelli e la rivelazione drammatica che sconvolge i fan: ecco i dettagli e le curiosità della vicenda

Bellissima e definita icona del cinema italiano del genere erotico, un genere tutto nuovo degli anni Ottanta: stiamo parlando di lei, Stefania Sandrelli. Una carriera davvero brillante e l’ottenimenti di diversi premi e riconoscimenti come tre David Di Donatello  su undici candidature, ricevendo nel 2018 quello alla miglior carriera. Nonostante tutto, però, la donna ha fatto una confessione che ha lasciato tutti senza parole.

 

stefania
curiosità (foto web)

Giovanissima la bella Stefania comincia a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo ottenendo i primi ruoli in alcuni film tra cui Gioventù di notte, ma si afferma al fianco di Ugo Tognazzi Il federale. L’anno di consacrazione per la carriera della Sandrelli è il 1970, quando prende parte al film Il conformista, il famoso cult di Bertolucci.

Dieci anni dopo, nel 1980, inizia l’era dei film erotici dove la Sandrelli diventa una vera e propria icona in quanto è davvero sexy, bella e dalle forme prorompenti oltre che dal talento indiscutibile. La classe, femminilità e la professionalità fanno di lei una delle donne più amate e apprezzate dal pubblico.

Ella è stata legata sentimentalmente a Gino Paoli e ha rivelato di aver interrotto la sua storia con il cantante per via dei numerosi tradimenti. Successivamente, nel 1972, si è legata a Nicky Pende, chirurgo e dall’unione è nato il loro unico figlio Vito Pende, oggi medico esattamente come suo padre. La donna ha confessato che suo padre non ha mai avuto un rapporto sereno con suo padre e di aver raggiunto un equilibrio solo poco prima della sua morte.

La donna in un lunga intervista ha fatto una triste rivelazione che ha lasciato tutti senza parole.

La triste rivelazione di Stefania Sandrelli

stefania
confessione a cuore aperto (foto web)

Stefania Sandrelli ha fatto una confessione che ha lasciato tutti senza parole circa il rapporto con il suo compagno Giovanni Soldati. Nonostante il suo amore per lui fosse finito da un pezzo, ella ha preferito non lasciarlo da solo in un momento delicato dovuto alla malattia che lo ha colpito. 

L’attrice ha confessato: “Si è ammalato, ha avuto bisogno di auto. Io non potevo non esserci. Non potevo. Forse ora è giusto farlo, giusto per me. Mi fa bene…Quando si è ammalato eravamo da tempo stanchi l’uno dell’altra. Io ero distratta da altre persone, lui probabilmente pure. Cu sentivamo obbligati a vivere insieme. Gli ultimi anni con lui sono stati anni di rinunce. All’affetto. A una carezza. Lui non finge mai…forse si è stancato di una donna troppo impegnativa, di essere l’uomo della Sandrelli”.