“Infuriata come mai”: Maria De Filippi, la conduttrice perde il controllo in diretta

Maria De Filippi ha perso il controllo proprio in diretta TV. Una conduttrice del suo calibro mai e poi mai era arrivata a tanto.

Durante la serata del 24 settembre, è andata in onda la seconda puntata di Tu si que vales. Di fronte ai giudici, numerosi sono i concorrenti che si sono esibiti per mostrare ciò di cui erano capaci. Maria De Filippi però non è riuscita a trattenere la rabbia nel momento in cui di fronte a lei si è esibito un concorrente di nome Salvatore il quale si è definito come un pittore.

L’uomo, di origine campane, ha mostrato ai giudici quei quadri digitalizzati e allegorici realizzati da lui. Un’esibizione che non è piaciuta a nessuno dei giudici al punto che ha ricevuto quattro secchi “No”. Ma ciò che ha fatto arrabbiare la conduttrice non è la sua performance ma ciò che ha detto dopo essere stato bocciato.

Le parole che hanno fatto infuriare Maria De Filippi

Il concorrente Salvatore quindi non è stato apprezzato nemmeno un po’ dai giudici al punto che hanno utilizzato dei toni abbastanza duri sulla sua esibizione che l’hanno descritta come banale, affermando anche che i suoi quadri non sono nulla di straordinario perché già visti in passato.

È stato quello il momento in cui il concorrente ha iniziato ad affermare che non gli importava più di tanto della TV in quanto l’unica cosa che gli stava a cuore era l’incontro avuto con una ragazza che lavora dietro le quinte, Chiara.

Vi dico una cosa, tutta questa situazione la dedico a Chiara, la ragazza della redazione che mi ha seguito. Ho capito che il mio cammino fatto fin qui era per dare un messaggio a Chiara”

Delle parole alquanto strane che hanno fatto uscire fuori dai gangheri Maria De Filippi la quale si è lasciata andare ad uno sfogo abbastanza lungo:

“Non mi è piaciuta la storia dei messaggi a Chiara, trovo questa storia fuori luogo e finta. Se tu vieni da Civitavecchia con i tuoi quadri e fingi che non ti interessi che le tue opere vengano viste in tv, ci fai sembrare che siamo qui a perdere tempo. Se tu avessi detto: “Mi interessa che i miei quadri vadano in tv”, sarebbe cambiato tutto. Sarebbe stato più onesto. Quando mi dici che vieni per dare un messaggio a Chiara, significa che mi cade tutto, perché usi le persone, dovresti dire che sei qui perché vuoi essere in televisione”.


Come leggiamo su gossipetv, più di una volta Salvatore ha cercato di intervenire anche se la conduttrice era partita come un fiume in piena e non gli ha dato la possibilità di giustificarsi in nessun modo.

Dopo questa sfuriata però la moglie di Maurizio Costanzo è tornata sui suoi passi e si è voluta scusare per i toni utilizzati anche se non si è pentita di ciò che ha detto “Ti chiedo scusa delle parole che ho usato, ho un carattere stupido, dovrei contenerlo, mi viene da scagliarmi così e dovrei andare dall’analista per questo. Ma è questo quello che davvero penso”

In ogni caso si sono trovati d’accordo tutti e quattro i giudici su ciò che ha detto Maria De Filippi al punto che lo stesso Teo Mammucari ha espresso delle critiche molto aspre verso il pittore il quale è tornato a casa con ben 4 no.