Marina Occhiena, la triste confessione sull’addio: “Un brutto momento…”

I riflettori si sono accesi su di lei, su Marina Occhiena la quale ha voluto raccontare ciò che le è accaduto condividendo con tutti uno dei momenti più brutti mai vissuti fino ad oggi.

Il nome di Marina Occhiena è diventato famoso grazie ad una band musicale molto conosciuta negli anni 80, I Ricchi e Poveri. Il suo nome è tornato alla ribalta in occasione di una puntata di Storie italiane trasmessa venerdì 23 settembre.

Di fronte a Eleonora Daniele, la donna ha voluto condividere tutte quelle emozioni provate nel momento della reunion la quale ha visto ancora una volta insieme i Ricchi e poveri. E questo ciò che è accaduto proprio quest’anno in occasione dell’ultimo Festival di Sanremo. La stessa Marina ha affermato che è stata questa un’emozione così grande al punto tale non avere le parole per descrivere cosa stesse provando.

Il ricordo della sua ultima esibizione

Con gli occhi luccicanti e il sorriso stampato sul volto, Marina racconta di quanto emozione ha provato l’ultima volta che si è esibita sul palco dell’Ariston. È stato quello un momento molto emozionante in cui lei, insieme a tutti gli altri membri della band Ricchi e Poveri, non si sono messi d’accordo ma si sono semplicemente guardati e presi per mano.

È stato proprio in quel momento che tutti loro sono stati attraversati da una scossa che li ha fatti fare un salto nel passato a 40 anni prima. E così, mano nella mano, sono usciti dalla scala guardando il palco e poi dando un’occhiata all’orchestra. È stata questa un’esperienza a dir poco strabiliante. Un ricordo che non parla soltanto di musica ma anche di un forte legame d’amicizia che durerà per sempre, un qualcosa riportato anche su ilsussidiario.net. “Ci siamo ritrovati in un abbraccio che voleva dire tutto e da lì non c’è mai stato bisogno di parole”.

Il terribile momento vissuto da Marina Occhiena

Un’intervista molto completa è quella che Marina Occhiena ha fatto di fronte ai microfoni di Storie italiane. In questa occasione non poteva non parlare anche di quel momento in cui i Ricchi e Poveri hanno scelto di abbandonare le scene. “Noi ci siamo sempre voluti bene, c’è stato un brutto momento in cui ognuno ha preso la sua strada e va bene così, ma il bene non è mai mancato, nessuno ha mai parlato male dell’altro

In seguito parla ancora una volta della riunion e di quanto il ruolo di Danilo Mancuso sia stato fondamentale per fare in modo che la band potesse esibirsi ancora una volta. Marina ricorda di una telefonata ricevuta nel luglio del 2019.

Un numero che lei non aveva registrato in rubrica e che, nonostante ciò, sceglie ugualmente di rispondere. La donna non poteva non dire di no a questa proposta in quanto ha sentito tutta la professionalità dell’uomo. Riguardo Mancuso, Marina rivela “mi ha preso il cuore e me l’ha stritolato per bene. È stata un’avvenuta meravigliosa che non è andata avanti, se non ci fosse stato il Covid nell’estate del 2020 saremmo andati avanti”.

Insomma, è stata questa una bellissima occasione per i Ricchi e Poveri di esibirsi sul palco ancora una volta, un qualcosa di cui Marina sarà per sempre grata a Mancuso al punto da affermare “Ha fatto questa reunion per rivederci tutti e quattro assieme perché lui è molto legato, l’ha fatto credo anche per me e io gli sarò riconoscente per sempre”.