Adriano Celentano, il dolore per la grave perdita: “Perdiamo una voce…” | Tristezza infinita

Adriano Celentano e il ricordo straziante del suo caro amico scomparso: ecco cosa ha dichiarato, i dettagli e le curiosità

Una delle personalità più influenti e apprezzate nel mondo dello spettacolo e della musica italiano è proprio lui, Adriano Celentano. Nel corso degli anni, il suo soprannome è stato quello de Il Molleggiato per via delle sue movenze rock legate ai suoi brani, tra i più belli di cui gode il pubblico. Nonostante tutto, però, il cantante ha dovuto affrontare una perdita che lo ha lasciato davvero senza parole.

 

adri
curiosità (foto web)

Una carriera costellata di successi e di musica, fonte vitale nella carriera dello splendido Adriano. Egli ha dedicato tutto al rock, un genere musicale non conosciuto in Italia prima del 1980 ed è stato definito colui che ha saputo stare al passo con l’evoluzione della società, i suoi look, la moda e il benessere. Inoltre, egli ha dedicato tutta la vita alla musica rock creando una band con i Fratelli Ratti: Franco alla chitarra, Marco al basso, Giancarlo alla batteria e Ico Cerutti alla seconda chitarra, esibendosi in diversi locali milanesi.

Circa la musica rock, nel 1959 ha rivelato: “Ho cominciato con le imitazioni. Allora il rock’n’roll era una novità e se qualcuno lo cantava aveva successo anche se lo cantava male. Io imitavo Bill Haley per scherzare con gli amici, in una sala da ballo in viale Zara. Avevo l’impostazione, ma per il resto ero tutto squadrato. Ma intanto la voce si spargeva, che io cantavo il rock’n’roll…”.

Tutti lo sanno che Adriano, oltre aver sfornato successi irripetibile nel mondo musicale come  Il ragazzo della va gluck, Azzurro, Susanna, 24000 baci e Stai lontana da me, si è sempre interessato alla politica dimostrandolo anche in un suo show chiamato Rock Economy. Sul suo social, di recente fece una critica a Carta Bianca e alla conduttrice trovandone anche una similitudine. 

In un lungo post Instagram, il cantante ha espresso il suo ultimo saluto ad un collega e amico: stiamo parlando di Gino Strada.

L’ultimo saluto ad un caro amico: post emozionante

gino
saluto molto commovente (foto web)

Il cantante ha dedicato delle parole davvero molto commoventi a Gino Strada, collega e amico lasciando senza parole il web. 

Egli ha scritto: “Un grande dolore la morte improvvisa del giusto Gino Strada, uomo di Pace, Amore e straordinaria umanità.
Sempre dalla parte degli ultimi, fregandosene da che parte stessero, curando con abnegazione chiunque ne avesse bisogno nei paesi più dimenticati e difficili del mondo.
Un eroe.
Perdiamo una voce libera, fuori dal coro.
Un medico e un uomo al fronte sempre contro le guerre!
Un abbraccio affettuoso a te Cecilia e a tutti i medici e collaboratori di Emergency”.