“Anche io con acne e cellulite, sono reale”, Wanda Nara si mostra senza filtri sui social per la prima volta

Tra le icone di bellezza del mondo dello spettacolo non possiamo di certo non citare la meravigliosa Wanda Nara. La showgirl, grazie alla sua bellezza e alla sua popolarità, ha un seguito molto elevato sui social, cosa di cui ha approfittato per farsi portatrice di un messaggio di “body positivity”.

Wanda Nara e il messaggio di body positivity - ildemocratico.com
Wanda Nara, Instagram – ildemocratico.com

I social sono uno strumento meraviglioso, in grado di connettere le persone anche a distanza di chilometri. È necessario, tuttavia, utilizzarli nel migliore dei modi. Troppo spesso, infatti, si sono verificati casi in cui gli effetti negativi sono stati maggiori di quelli positivi.

La società odierna, come tutti sappiamo, impone un modello di bellezza standard che, spesso, risulta essere inarrivabile, fatto di corpi longilinei, assenza di imperfezioni e tonicità impeccabile. E uno dei problemi maggiori riscontrati sui social network è proprio quello del “body shaming“, ovvero, persone – che siano esse famose o comuni – che vengono attaccate per il proprio aspetto fisico. È possibile, inoltre, che ammirando le molteplici foto di fisici perfetti che si trovano sul Web, alcuni utenti inizino ad avvertire un disagio verso sé stessi e la propria forma fisica, entrando, così, in un vortice senza fine.

Molti personaggi pubblici, negli ultimi anni, hanno deciso di sfruttare la visibilità di cui dispongono per “normalizzare la normalità”. In che modo? Mostrandosi al naturale, senza filtri e senza inganno. Lo scopo è quello di dimostrare che anche le cosiddette icone di bellezza sono umane, e che la perfezione, così come viene definita sul Web, in realtà non esiste. Ecco, a tal proposito, il messaggio di “body positivity” di Wanda Nara.

Wanda Nara: paladina della naturalezza

Le parole di Wanda Nara - ildemocratico.com
Wanda Nara, Ig story – ildemocratico.com

Tempo fa, Wanda Nara ha deciso di pubblicare uno scatto in costume di una paparazzata che le è stata fatta a Ibiza. Con questa foto, priva di ritocchi o filtri di bellezza, la showgirl ha voluto lanciare un importante messaggio: “Ragazze, se io essendo così ho tanto successo, vi consiglio di iniziare a mangiare la pizza senza sensi di colpa. Ovviamente, nessuno pubblica una foto in cui non si piace. Quando mi sono ammalata di Covid non ho pubblicato foto in cui ero distrutta a letto.

Tutti (coloro i quali hanno la possibilità) pubblichiamo foto in cui mangiamo sushi o di una terrazza con una bella vista. Io passo il tempo mangiando polenta, riso e pasta al burro, però non sono molto instagrammabili. Come anche le mie figlie piangono, ma di certo non pubblico foto quando lo fanno. Spero che siano di buon umore per fare loro delle foto. Insomma, il ritocco può beneficiare o danneggiare“.

Il messaggio di “body positivity”

Ciò che Wanda Nara ha voluto comunicare con la sua Ig story è un messaggio molto semplice, ovvero, che i social mostrano solo la parte bella della vita delle persone, e che il rovescio della medaglia esiste per tutti.

Ecco, infine, come la showgirl ha concluso il suo messaggio: “Vi assicuro che amo ogni centimetro del mio corpo. Sì! Ho la cellulite come tutti, così come l’acne. E in estate ho anche la ricrescita, perché mi prendo una pausa dalla tinta. Sono reale! E scelgo il mio profilo migliore da pubblicare sui social”.