Donatella Rettore, la sua vita in serio pericolo: la confessione sui gravi problemi di salute affrontati

Donatella Rettore e la confessione sui gravi problemi di salute che ha preoccupato moltissimo i fan: ecco i dettagli della vicenda

Una delle cantanti simbolo degli anni Ottanta e del cambiamento è proprio lei, Donatella Rettore. Grazie alla sua musica e al suo look stravagante, ella è diventata tra le artiste più apprezzate del panorama musicale italiano. Possiamo ricordare i suoi brani di successo come Splendido Splendente, Il cobra non è un serpente, Dammi una lametta che mi taglio le vene. Di recente, l’abbiamo vista al Festival di Sanremo ma.. nonostante tutto, la donna ha dovuto affrontare un momento di difficoltà per alcuni problemi di salute.

 

donatella
curiosità (foto web)

Da sempre considerata come una delle poche artiste che ha saputo valorizzare la propria immagine stando al passo con i cambiamenti e le evoluzioni della società sempre con il gusto e l’eleganza. Sin da giovanissima, la musica è stata la più grande passione tanto che, collabora con Caterina Caselli creando un piccolo complessino  I Cobra, con il quale le due guadagnavano  cinquecento lire a serata.

La carriera comincia nel 1973, quando apre i concerti di Lucio Dalla introducendosi nel mondo musicale. Icona di successi senza tempo proprio in questo periodo, tra cui Capelli sciolti  e ancora Maria Sole e 17 gennaio ’74, sera fino ai grandi successi Splendido Splendente nel 1979 e Donatella nel 1981 che l’hanno consacrata la migliore artista musicale italiana di quei tempi.

In una intervista, ella ha parlato della sua esperienza in cui aveva come vicino di casa David Bowie: “Ogni mattina lo incrociavo dal panettiere sotto casa […] era schivo. Ma già dalla terza volta cominciò ad augurarmi una buona giornata. […]. Un giorno mi sono fatta coraggio e gli ho detto: ‘Sono una tua grande fan‘ e lui mi ha risposto: ‘Lo so’. Solo dopo molto tempo ha saputo che io ero una famosa cantante italiana” .

Nonostante il grande successo della donna, ella ha vissuto un momento della vita davvero molto drammatico.

Il dramma vissuto da Donatella Rettore

donatella
malattia e confessione (foto web)

Donatella Rettore, qualche tempo fa aveva reso partecipi i fan di un evento drammatico, ossia l’operazione a causa di un esame istologico non buono. 

Proprio lo scorso 26 Gennaio, la cantante aveva raccontato a Domenica In di aver scoperto di avere la talassemia a 29 anni (come ha raccontato La repubblica) : “Devo stare attenta alle mie difese immunitarie. Nel ’92 mi è successo di rischiare la vita: avevo spesso emorragie gastro-intestinali e renali. Me ne stavo andando, fui presa per i capelli. Da questa cosa la voglia di ricominciare a vivere è stata immediata”.

Oggi, dopo l’intervento ha raccontato di aver sentito l’affetto dei suoi fan e gli ha ringraziati per la loro vicinanza: “Ho sentito intorno a me tantissimo affetto e amore, non credevo siete stati meravigliosi. E’ stato spiazzante! Ma adesso, più di prima, abbiamo bisogno d’amore specialmente di darlo. Stiamo cambiando, eravamo al top per odio e cattiveria. Love&Peace”.