Irma Testa, la rivelazione che fa riflettere: “Speravo che le persone…”

Irma Testa e la confessione che fa riflettere e lascia senza parole i fan: ecco cosa avrebbe dichiarato, i dettagli della vicenda

Una delle Campionesse che hanno coltivato il sogno del pugilato sin dall’età di dieci anni è lei, la bellissima Irma Testa. La ragazza a soli quattordici anni  ha conquistato la sua prima medaglia europea  e la prima a disputare nel 2016 un’Olimpiade in occasione dei Giochi di Rio de Janeiro. Una bravissima ragazza soprattutto nel suo sport preferito e non solo, la giovane ha preso un’ importante decisione che ha fatto rifletter il mondo del web.

Irma Testa seria
Curiosità su Irma Testa (foto web-democratico.it)

Irma Testa, originaria Torre Annunziata in provincia di Napoli, nasce nel 1997 sotto il segno zodiacale del Capricorno. Nel corso della sua giovinezza, ha maturato un sogno sportivo ossia quello del pugilato, cominciando a coltivarlo con la massima professionalità possibile. Viene scoperto il talento dal maestro Lucio Zurlo della Boxe Vesuviana di Torre Annunziata, dove comincia a gareggiare già dall’età di quattordici anni. 

In seguito, entra a far parte del  Gruppo Sportivo Fiamme Oro arruolandosi nel 2005 nella Polizia di Stato. Nel 2012 ha vinto un bronzo europeo in Polonia, aggiudicandosi la vittoria il giorno dopo medaglia d’argento in Ungheria e del primo mondiale nella categoria juniores a 52 kg in Bulgaria.

La ragazza ha partecipato anche alle Olimpiadi del 2016 di Rio e Tokio, dove ha vinto la prima storica medaglia per quanto riguarda il pugilato femminile. In una intervista rilasciata a Verismo ha confessato che questa medaglia è una sorta di riscatto per via delle condizioni economiche non buone della sua famiglia quando lei era molto giovane.

In una lunga intervista rilasciata a Vanity Fair, la bellissima Irma Testa ha fatto una confessione con tanta forza e coraggio che la contraddistingue dal resto.

La confessione di Irma Testa

In una lunga intervista rilasciata a Vanity Fair, la giovanissima Irma Testa ha voluto fare coming out raccontando ci come avesse scoperto il suo orientamento sessuale e non solo, la giovane lo ha fatto anche pubblicamente con un lungo monologo rilasciato in diretta tv a Le Iene.

Irma Testa sorride
Irma Testa confessione (foto web-democratico.it)

Qualche mese dopo dalla dichiarazione a Vanity Fair, ella ospite di Verissimo, ha voluto raccontare come l’ha presa la sua famiglia.

Ha raccontato: “Ho sempre vissuto e affrontato il mio orientamento sessuale con forza e tranquillità. L’ho detto a mia mamma quando avevo 15 anni. Ho fatto fatica perché nella mia famiglia non avevamo mai affrontato questo tipo di tematiche, l’amore per me era l’unione tra un uomo e una donna. Invece, ho scoperto che ci si può innamorare di chiunque e mia madre è stata una roccia anche in quell’occasione”. 

Di recente, in un monologo a Le Iene ha confessato: “Poco tempo fa ho fatto coming out e speravo che le persone pensassero: stic***i, invece ha fatto notizia, perché è pieno di gente che vuole farti sentire inferiore, con un pugno o una parola sbagliata. Quando qualcuno vuole farmi male sul ring, a volte tengo le braccia lungo i fianchi per far vedere al mio avversario che non ho paura. E più si innervosisce, più sbaglia. Più godo, più vinco”.